Social
Contatti

Rubriche

per la roma - Fate sempre caso alla felicità: non tocca ai tifosi voltare pagina

Fino al fischio d’inizio della gara col Cska Sofia, la gioia di domenica non va archiviata ma rivissuta

-


controvento - Quella corsa da bambino che ci fa tornare bambini

È trasporto, voglia di scatenarsi. Felicità pura. L’emozione più simile a quelle provate da bambini. Fate tornare a scuola anche noi

-


tatticamente - Se Mourinho diventa giochista

José va oltre chi mette le etichette: già in Premier aveva proposto un altro calcio. E il suo staff segna dalla panchina

-


Con Mourinho, nella dolce attesa della Roma

distinti sud
Con Mourinho, nella dolce attesa della Roma

Qui non si tratta di correre con la fantasia o di lasciarsi andare a chissà quali ragionamenti: come dice il tecnico, occorre pensare partita dopo partita, tentando di vincerle tutte. Si (ri)cominci, allora, dal Sassuolo

GALLERY - Salernitana-Roma, l'analisi del gol più bello della serata

TatticaMente
GALLERY - Salernitana-Roma, l'analisi del gol più bello della serata

La rete del raddoppio, firmata da Veretout dopo i tocchi di prima di Abraham e Mkhitaryan, nasce da un preziosismo del centravanti inglese a metà campo

GALLERY - La doppia linea della Salernitana e il varco ad inizio ripresa

TatticaMente
GALLERY - La doppia linea della Salernitana e il varco ad inizio ripresa

Fin dal primo minuto di gioco, la squadra di Castori si è posizionata con cinque difensori e quattro centrocampisti a protezione della propria area di rigore

Pugni e abbracci: qui si fa la Roma, Mourinho.

tatticamente
Pugni e abbracci: qui si fa la Roma

Carica i tifosi, conforta i giocatori senza paura di fare scelte. E se c’è da attaccare non si spaventa: l’Arechi lo dimostra. Furiosa la sua reazione dopo l’unica sbavatura che poteva costare il gol del 2-1

Se Mou libera inni alla gioia

controvento
Se Mou libera inni alla gioia

Che l’avvento di Mou sia coinciso con la rinascita della speranza e col ritrovamento del senso di comunità, è forse più di un caso

L'analisi di Roma-Trabzonspor: quando tre indizi fanno una prova

tatticamente
L'analisi di Roma-Trabzonspor: quando tre indizi fanno una prova

Mourinho way. Terza partita con possesso e palleggi lasciati agli sconfitti e terza vittoria consecutiva: ma l’allenatore vuole maggiori pressioni

Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus @ Getty Images

Controvento
Il grande bluff su Cristiano Ronaldo

Capovolta l’intera narrazione di tre anni, scoperta l’evidenza con mille e passa giorni di ritardo, trasformata l’esaltazione in demolizione

FOTO - Elogio di Veretout nell'azione del 2-1 contro la Fiorentina

tatticamente
FOTO - Elogio di Veretout nell'azione del 2-1 contro la Fiorentina

Quando Mkhitaryan recupera palla a centrocampo, Jordan si trova 10 metri dietro. Quando l'armeno serve Abraham, il francese non smette di crederci e affonda ancora di più

Già in due partite il manifesto di Mourinho

tatticamente
Già in due partite il manifesto di Mourinho

Come è cambiata la Roma: agli avversari possesso palla e passaggi, alla squadra giallorossa i tre punti. La differenza la fa la motivazione

GALLERY - Trabzonspor-Roma: grazie a Zaniolo nasce l'azione del primo gol

Tatticamente
GALLERY - Trabzonspor-Roma: grazie a Zaniolo nasce l'azione del primo gol

La rete del vantaggio, firmata da Pellegrini su cross di Mkhitaryan, è frutto di un'idea anarchica del numero 22, tipica del suo modo di giocare

José Mourinho durante Trabzonspor-Roma 1-2 @ AS Roma via Getty Images

TatticaMente
La prima lettera: V come Vittoria

Mourinho bada al solo. Rispetto al recente passato romanista, c’è stato un cambio sostanziale: palla agli altri, difesa, umiltà e tanta concretezza

per la roma
"Ai miei tempi" e sempre, viene prima il rispetto

Quello che lega una persona avanti con gli anni a questa squadra è il rispetto: nel raccontarla, nel viverla e, come per tutti gli altri valori, nel tramandarla

Dove c'è la Roma, lì c'è Giorgio Rossi

per la roma
Dove c'è la Roma, lì c'è Giorgio Rossi

Sarebbe bello poter vedere il suo nome nella Hall of Fame del club

cristante spinazzola getty europeo italia

questo è il calcio
Bravi tutti, la Nazionale ha unito: ora torniamo a contrapporci

Finiti gli Europei tutto ritorni come prima, senza compromessi, nessun giudizio benevole. Perché di un calcio senza campanilismo ce ne faremmo poco e la dimostrazione ce l’ha offerta proprio la finale con gli inglesi

Sulle sue spalle

cogito ergo sud
Sulle sue spalle

L’immagine di De Rossi con la coppa, di Spinazzola sorridente, di Florenzi e Cristante campioni, oltre che all’Italia fa bene soprattutto a noi. Il Romanismo è ovunque

mourinho conferenza

distinti sud
Da subito è stato tutto e ha messo tutto

Tifoso. Allenatore. Comunicatore. Avvocato. Padre. Figlio. José Mourinho è stato tutto. Ha bucato il video e i taccuini, e ha bucato il cuore dei tifosi della Roma. Perché ha sempre messo la Roma davanti a tutto

mourinho getty conferenza

cogito ergo sud
Il nostro Larry Flynt

"L'incredibile legame della Roma con la città di Roma è ovvio: il simbolo, i colori, il nome. Si confonde nel mondo”. Basta, stop, annate a casa, annamo a casa. Ma altro che “it’s coming home”: riaprite la Curva Sud. Ora

Un uomo che indica la Lupa

Cogito Ergo Sud
Un uomo che indica la Lupa

Lo stolto pensa che sia arrivato solo un allenatore di una squadra di calcio, un romanista vede non solo tutto quello che potrebbe essere, ma tutto quello che in quel simbolo è sempre stato

La lotteria dei tifosi al tempo della Delta

il commento
La lotteria dei tifosi al tempo della Delta

La voglia di tornare alla “normalità” sta spingendo la Uefa e le Federazioni nazionali a una specie di “liberi tutti” nonostante l'aumento dei casi della nuova variante del virus

GALLERY - Le soluzioni della Nazionale con la rotazione di interni ed esterni

tatticamente
GALLERY - Le soluzioni della Nazionale con la rotazione di interni ed esterni

L'analisi tattica di Italia-Austria: i movimenti di Spinazzola sulla fascia sinistra, in entrambe le fasi, decisivi per formazione di Mancini

Se a Florentino Perez non sono bastate le pernacchie

il presidente un po' appannato
Se a Florentino Perez non sono bastate le pernacchie

Gli sberleffi del mondo intero non hanno convinto a recedere dall'idea Superlega i tre potenziali bancarottieri delle società che hanno lavorato peggio negli ultimi anni

“Ogni tiro è n’gol”: se ne va Luis Del Sol, leader e capitano della Roma anni Settanta

il lutto
“Ogni tiro è n’gol”: se ne va Luis Del Sol, leader e capitano della Roma anni Settanta

Si è spento a 86 anni lo spagnolo che in due stagioni in giallorosso, con Cordova e Amarildo, riaccese le speranze frustrate dalle cessioni dei gioielli alla Juve

Che cosa hai fatto in tutti questi anni?

Cogito Ergo Sud
Che cosa hai fatto in tutti questi anni?

Essere della Roma è una rivoluzione. Per me il 17 giugno 2001 è il giorno in cui ho visto una città scendere in strada per festeggiare la Roma e non voler tornare a casa. Una rivoluzione.

Senza tempo

17 giugno 2001
Senza tempo

Insonnia, ansia, carica, trepidazione e perfino rabbia: tutte liberate da una gioia che non si può descrivere. 24 ore in preda a ogni genere di emozione. Mentre scorrevano, tutto si è fermato. Per sempre

Quell’interminabile sabato del villaggio

per la roma
Quell’interminabile sabato del villaggio

Il 16 giugno 2001 eravamo divisi tra la voglia d’andarsene a dormire per far sorgere il sole e vivere quella domenica indimenticabile, oppure il desiderio di prolungare l’attesa per potersela godere appieno

Angeli, no, di più: uomini

cogito ergo sud
Angeli, no, di più: uomini

Un gruppo di ragazzi ha fatto scudo alla morte. Quando si dice che il calcio è vita si dice quello che la Danimarca ha fatto ieri. Si dice, e per tutti oggi la vita ha ancora il nome di Christian Eriksen

Il prossimo si preannuncia il campionato degli allenatori

per la roma
Il prossimo si preannuncia il campionato degli allenatori

Allegri, Spalletti, Gattuso, Inzaghi, Sarri e, manco a dirlo, José Mourinho: sarà una Serie A molto bella per chi ama il calcio, meno per chi segue il pallone

totti francesco cagnucci

Con questo amore qui


Col Cska record di spettatori, dodicesimo uomo anche ieri. E Verona va sold out

Col Cska record di spettatori, dodicesimo uomo anche ieri. E Verona va sold out

All'Olimpico erano in trentamila coi bulgari. Venduti anche i posti meno confortevoli. 1.500 tagliandi per il Bentegodi. Aperta la prelazione per il derby


Stadio: Ostiense piace, ma c'è da superare un ostacolo

Stadio: Ostiense piace, ma c'è da superare un ostacolo

L'area interessa alla Roma, anche se c'è già un progetto destinato: si punta a trovare una soluzione con i fratelli Toti


Sacramento:

Sacramento: "Quando si gioca con il pubblico è differente"

Il vice di José Mourinho: "Erano trentamila, aspettiamo possano essere di più. Gara non facile, le rotazioni sono essenziali, tutti devono sentirsi importanti"


Una famiglia afgana accolta dalla Roma all'Olimpico

Una famiglia afgana accolta dalla Roma all'Olimpico

Padre, madre e tre figli sono rifugiati in Italia da poche settimane. Hanno assistito alla partita con il Sassuolo: adesso ci sono cinque tifosi in più


Conference League: il Tottenham fermato dal Rennes, tris dello Slavia all'Union Berlino

Conference League: il Tottenham fermato dal Rennes, tris dello Slavia all'Union Berlino

Gli Spurs non vanno oltre il 2-2 in Francia, tedeschi battuti a Praga. Nel nostro girone il Bodo/Glimt batte lo Zorya (3-1). Ok Vitesse, Gent e Partizan


Roma, cinque reti al Cska Sofia per la sesta vittoria di fila

Roma, cinque reti al Cska Sofia per la sesta vittoria di fila

I bulgari passano in vantaggio, poi sale in cattedra Pellegrini, che firma una doppietta. Segnano anche El Shaarawy, Mancini e Abraham


Le pagelle di Roma-Cska Sofia: Pellegrini il migliore, Shomurodov lotta

Le pagelle di Roma-Cska Sofia: Pellegrini il migliore, Shomurodov lotta

Eldor non conosce resa: non trova il gol, ma è caparbio e artistico sugli assist. El Shaarawy ci ha preso gusto e concede il bis. Abraham mette un altro timbro


VIDEO - Shomurodov:

VIDEO - Shomurodov: "Era importante vincere, che bello giocare con il pubblico"

L'attaccante uzbeko: "Sono contento, ora dobbiamo essere pronti per la prossima partita. Dopo due anni è molto importante avere i tifosi allo stadio"


FOTO - Mourinho:

FOTO - Mourinho: "Quando un giocatore ti chiede di andare in area, tu dici di no ma lui va e segna"

L'allenatore portoghese scherza sul gol di Mancini: "Puoi solo sorridere", scrive a corredo di una foto dopo la rete del difensore giallorosso