Social
Contatti

Cogito Ergo Sud

cogito ergo sud - La rivoluzione di Maradona, una religione senza santi

Qualcuno ha scritto che Dio s'è ripreso la sua mano. Può darsi. I piedi no, perché almeno il sinistro così non ce l'ha mai avuto

-


cogito ergo sud - Non tiriamo giù la maschera

Bella, anche bellissima ma è solo il momento di continuare. Non quello di togliersi la maschera, soprattutto se è come quella dei Friedkin

-


Addio - Gigi Proietti, la Roma più bella

Gigi Proietti non è stato solo Mandrake, ha portato Shakespeare nella Capitale. Popolare, non populista, romanesco non "romanaccio". Per forza romanista

-


Roma-Juve 3-0, 16 marzo 1986: ecco come è nato quel capolavoro

cogito ergo sud
Roma-Juve 3-0, 16 marzo 1986: ecco come è nato quel capolavoro

L'idea della coreografia di quel 3-0 nasce dopo i 5 gol di Pruzzo all'Avellino. Le prove a Firenze. Lo sconforto dopo Verona. Poi alle 14.30 la luce

Cogito Ergo Sud
"Dzeko, Milik o Pruzzo. Forza Roma"

L'arrivo di Friedkin, la difera a 3 o a 4, il mercato, la telenovela del centravanti... : oggi gioca la Roma

Punto. E accapo. Più che delle domande è il momento di una risposta

cogito ergo sud
Punto. E accapo. Più che delle domande è il momento di una risposta

E allora con la possibilità di iniziare a scrivere un altro c’era una volta, scriviamo quello in cui la Roma era la cosa che ci faceva sentire uniti, prima che diventasse ciò che ci divide di più

L'estate addosso della mejo gioventù

Cogito Ergo Sud
L'estate addosso della mejo gioventù

Zaniolo si accende e si fuma la Juve, non si spegne, divide le acque. L'esordio di Calafiori proprio nel giorno del ricordo del nostro piede sinistro: Aldo Maldera

Aldo alé Aldo Maldera

Il ricordo
Aldo alé Aldo Maldera

Chi è romanista dice che "quella" partita non si è mai giocata, lui non l'ha giocata veramente: da quella notte senza stelle era già romanista per sempre

Cosa 6 per me

cogito ergo sud
Cosa 6 per me

Spiegarlo in fondo è facile: un giocatore della Roma. E conta persino più di un gol bello come la luna che lo ha visto

La mossa di Fonseca contro i rimpianti

cogito ergo sud
La mossa di Fonseca contro i rimpianti

L'ultimo abracadabra del tecnico - la difesa a 3 - sembra funzionare. Lasciamo perdere quel che poteva essere e lavoriamo a quello che potrebbe ancora capitare. In Germania

Correre e rincorrere sempre

Cogito Ergo Sud
Correre e rincorrere sempre

Questo deve fare la Roma adesso, da qui fino alla fine e oltre. Cioè ad agosto, quando l'ambizione sarà necessaria. Ora in apnea

Un girone senza ritorno

Cogito ergo sud
Un girone senza ritorno

All'andata in Friuli la Roma aveva guadagnato qualcosa di più importante dei 3 punti: il rispetto dei suoi tifosi. Questa è la storia di un tradimento: di quel sentimento

È la trasferta

Salire sulla scala
È la trasferta

Nell'anniversario del concerto di Marley a San Siro "quanto lo stadio era pieno", ricordando Dibba e Antonio, cercando solo di vincere

Dzeko gol Sampdoria

cogito ergo sud
A battimuro con le stelle

Il calcio post Covid senza spettatori continua a non avere senso, la Roma non smette di essere un'emozione

La partita del Trinche

41 anni fa, oggi
La partita del Trinche

7 giugno 1979: quando quattro ex romanisti, Bet, Morini, Antonelli e Capello, sfidarono in Sudamerica Carlovich, nell'ultima partita di sempre di Gianni Rivera

Ago-Ago-Agostino

30 maggio
Ago-Ago-Agostino

"Io penso che ci sia stato un tempo fatto di grandi persone, di grandi sentimenti e di grandi sospiri che si meritavano partite e giocatori del genere..."

Se questo è calcio

cogito ergo sud
Se questo è calcio

Se la gioia fa parecchio rumore, il calcio di ieri fa parecchia tristezza. Tra il "riprendere subito e a tutti i costi" e il "mai più", ci si inventi una via che non svilisca il cuore, né la ragione di questo sport

Il nostro 10 maggio

Cogito Ergo Sud
Il nostro 10 maggio

Nell'81 il gol annullato di Turone a Torino. La Roma si riprenderà quello scudetto nel 1983 con un 3-1 al Torino. E De Rossi il 10 maggio 2003 segnerà il primo gol in A in un 3-1 al Torino

L'importanza di chiamarsi Sergio

18 aprile 2010
L'importanza di chiamarsi Sergio

Dieci anni fa il derby di Julio Sergio che sotto la Nord para il rigore a Sergio Floccari. Poi la doppietta di Vucinic. Fu gioia pura

Dimmi cos'è

cogito ergo sud
Dimmi cos'è

È più importante rialzarsi che non cadere mai. È più importante vivere che vincere. Non c’è rivincita solo se ti rinchiudi nella torre d’avorio di una presunta nobiltà, mentre là di fuori, c'è il popolo. C'è Roma

Addio Signor stile

penna di lupo
Addio Signor stile

È morto Piero Gratton, ha disegnato i contorni della Roma più bella. Ci lascia un lupetto che non smetteremo mai di disegnare, portandoci nel futuro da un passato da cui non ci staccheremo mai. Grande, grande, grande

Il Romanista a casa

Cogito Ergo Sud
Il Romanista a casa

Nei giorni in cui Roma si è veramente messa al servizio di Roma, raccontarla non solo non è un imbarazzo ma ancora di più un privilegio e un premio. Per ogni romanista

Che ci fa sentire uniti anche se siamo lontani

cogito ergo sud
Che ci fa sentire uniti anche se siamo lontani

La Roma (e Il Romanista) al tempo del Coronavirus: la necessità, il dovere e la responsabilità di pensare all'altro. Anche se non ci conosciamo

cagliari-roma

Cogito ergo sud
Un'emozione non da poco

Col Cagliari la prima e forse l'ultima dell'era Usa 1.0. Anche Kalinic chiude il cerchio con l'andata. Tra 6' e 7' di recupero, in questa A di plastica l'emozione per la Roma resta l'unica cosa vera

Fiore d'erbaccia

Cogito Ergo Sud
Fiore d'erbaccia

La speranza è che questo risultato sia un lenitivo, un brodino caldo, un massaggio, come quelli di Cerretti: "... Non ponno vive in maja giallorossa quelli che c'hanno er core sottotraccia".

Il problema emozionale ce l'abbiamo solo noi

Cogito Ergo Sud
Il problema emozionale ce l'abbiamo solo noi

Il "problema emozionale” è quello che senti per la Roma e basta, mentre Kolarov dice che «questo è il momento degli uomini»: ieri invece non era il loro momento?

Cogito ergo sud
"Vado in Curva Sud, ma'"

Come li unisci oggi De Rossi e Florenzi? Con quello che ci unisce. Ognuno di noi un giorno ha detto a un certo punto “vado in Curva Sud”. Nessuno di noi ha più abbandonato quel posto. È la Roma. Ma'.

La Roma romanista

Cogito ergo sud
La Roma romanista

Quando la Sud e la Roma sono la stessa cosa non ce n'è per nessuno. Potrai battere pure tutti, ma la Roma no. A Roma "nun se passa"

La Lupa, l'unica bandiera

Cogito ergo sud
La Lupa, l'unica bandiera

La Roma è in un momento difficile, senza tanti giocatori, ha giocato e perso male, quelli stanno al massimo...Tutti insieme dietro alla Lupa

E quando gli idranti spararono sul cielo

cogito ergo sud
E quando gli idranti spararono sul cielo

La Roma finalmente bagna questo 2020, reagisce ai due ko, all'infortunio di Zaniolo e a un calendario senza rispetto. E a fine partita sotto al settore c'è l'arcobaleno

totti francesco cagnucci

Con questo amore qui


Karsdorp:

Karsdorp: "Col Napoli partita importante per la zona alta della classifica"

Il terzino olandese ha parlato a pochi minuti dell'inizio di Napoli-Roma: "Sarà una partita complicata, difficile dire chi delle due squadre potrà vincere".


Europa League, Roma-Young Boys: gli appuntamenti dei giallorossi

Europa League, Roma-Young Boys: gli appuntamenti dei giallorossi

Nella mattina di mercoledì la rifinitura. Alle 14 dello stesso giorno Fonseca in conferenza. Basta un pareggio per conquistare il primo posto del girone


Dall'Argentina:

Dall'Argentina: "Indagato per omicidio colposo il medico di Maradona"

Grosse polemiche in Argentina per la notizia riportata da La Nacion: Leopoldo Luque sotto indagine per non aver fornito al Diez cure adeguate


FOTO - Kumbulla è impaziente di tornare:

FOTO - Kumbulla è impaziente di tornare: "Non vedo l'ora. Forza Roma!"

Il difensore centrale giallorosso ha postato un messaggio per la sfida di questa sera. L'ex Verona è risultato positivo al coronavirus lo scorso 10 novembre


Da Amadei all'8-0, da Falcao a Maradona: l'alfabeto di Napoli-Roma

Da Amadei all'8-0, da Falcao a Maradona: l'alfabeto di Napoli-Roma

Il Derby del Sole tra rivalità e gemellaggi: con gli azzurri la lotta per il ruolo di principale antagonista delle potenti squadre del Nord


VIDEO - L'omaggio di Messi a Maradona: segna e indossa la sua maglia

VIDEO - L'omaggio di Messi a Maradona: segna e indossa la sua maglia

Dopo il gol realizzato nella gara contro l'Osasuna il fuoriclasse del Barcellona si è tolto la divisa blaugrana indossando quella del Newell's Old Boys del Pibe de Oro


Aurelio e le storie tese: cronaca del complicato rapporto tra Roma e Napoli

Aurelio e le storie tese: cronaca del complicato rapporto tra Roma e Napoli

Una sfida accesa anche in ambito societario: dal mercato alle denunce. Per Manolas e Milik trattative sull’orlo dei nervi, Fienga inibito per le accuse azzurre di luglio


Roma, il vecchio stemma passa dalle mascherine: l'iniziativa

Roma, il vecchio stemma passa dalle mascherine: l'iniziativa

La società ha donato ai sottoscrittori della petizione per il ripristino del logo con l'acronimo ASR 11.927 + 753 dispositivi di protezione personale


Napoli-Roma, dalla sconfitta a tavolino ai marcatori: i punti in comune tra i due club

Napoli-Roma, dalla sconfitta a tavolino ai marcatori: i punti in comune tra i due club

Giallorossi e azzurri guidano i rispettivi gironi europei e sono le due formazioni ad aver effettuato il maggior numero di conclusioni in Serie A