Social
Contatti

Commenti

17 giugno 2001 - Senza tempo

Insonnia, ansia, carica, trepidazione e perfino rabbia: tutte liberate da una gioia che non si può descrivere. 24 ore in preda a ogni genere di emozione. Mentre scorrevano, tutto si è fermato. Per sempre

-


per la roma - Quell’interminabile sabato del villaggio

Il 16 giugno 2001 eravamo divisi tra la voglia d’andarsene a dormire per far sorgere il sole e vivere quella domenica indimenticabile, oppure il desiderio di prolungare l’attesa per potersela godere appieno

-


per la roma - Il prossimo si preannuncia il campionato degli allenatori

Allegri, Spalletti, Gattuso, Inzaghi, Sarri e, manco a dirlo, José Mourinho: sarà una Serie A molto bella per chi ama il calcio, meno per chi segue il pallone

-


Telenovela Dzeko: ora si impone una scelta

distinti sud
Telenovela Dzeko: ora si impone una scelta

La faccenda è complicata, ne converrete. La soluzione non è semplice. Ma va trovata. E con reciproca soddisfazione

Benvenuto calciomercato

per la roma
Benvenuto calciomercato

Arriva il “periodo dei sogni”, con l’attesa della campagna acquisti nella speranza di una squadra più forte. E la narrazione (troppe volte comica) che se ne fa

È arrivato il momento di essere antipatici

per la roma
È arrivato il momento di essere antipatici

Cominciamo a scrivere un nuovo capitolo completamente differente da quello precedente. Questo chiediamo a Josè Mourinho, non solamente di migliorare la Roma ma, soprattutto, di cambiarle l’anima

Una partita non per salvare ma per ripartire

distinti sud
Una partita non per salvare ma per ripartire

Stasera c'è il derby, il penultimo atto ufficiale della Roma pre Mourinho. Già il mettere in archivio questa stagione rappresenta un passo in avanti

Prima San Siro. Il futuro può e deve attendere

per la roma
Prima San Siro. Il futuro può e deve attendere

La Roma deve a dare un senso a questo finale di campionato tenendo botta contro l’Inter e, soprattutto, sabato nel provare a regalare una soddisfazione alla sua tifoseria

Come fossimo tornati ragazzini assaporiamo l’attesa della sfida

per la roma
Come fossimo tornati ragazzini assaporiamo l’attesa della sfida

Una partita così genera entusiasmo, non chiacchiere. Un’onda anomala d’eccitazione capace di travolgere un’intera tifoseria senza scampo alla routine della distruzione

Rispetto, non paura. E si giochi per la Roma

Distinti sud
Rispetto, non paura. E si giochi per la Roma

La consapevolezza della forza del Manchester United può rivelarsi favorevole per i giocatori giallorossi, che dovranno lottare per il gruppo e non per se stessi

Anche a Roma occorre l'appoggio dato a Gasperini

distinti sud
Anche a Roma occorre l'appoggio dato a Gasperini

Se è vero che i Friedkin vogliono muoversi su un “medio-lungo termine”, la sostituzione di Fonseca offre l’opportunità di avviare un percorso realmente diverso rispetto al passato

Fenomenologia di Piazza Mancini: quanto mancano quei riti prima della partita

per la roma
Fenomenologia di Piazza Mancini: quanto mancano quei riti prima della partita

"Come sempre. Lì dove i ragazzini nun la smettono mai de sventola’ ‘e bandiere. Ce passano tutti a Piazza Mancini prima de anna’ a ‘o stadio"

La guerra dei trent'anni. C'è un modo per uscirne

punto e virgola
La guerra dei trent'anni. C'è un modo per uscirne

Tanto è il tempo che la Roma non gioca una finale europea. Tra l'Ajax senza pressioni e il futuro di Fonseca: vincere stasera sarebbe il più efficace dei comunicati

L’equilibrio sopra la follia: quella magia delle sensazioni capovolte in poche ore

per la roma
L’equilibrio sopra la follia: quella magia delle sensazioni capovolte in poche ore

Nelle Coppe, spesso, il momento vissuto in campionato conta relativamente. Per il risultato più importante contro l'Ajax sarà determinante l'approccio

Una storia tanto vera da sembrare finta

distinti sud
Una storia tanto vera da sembrare finta

Smalling doveva rappresentare il fiore all'occhiello della difesa della Roma ma tra intossicazioni alimentari, problemi muscolari e infortuni al ginocchio ha giocato appena metà delle partite

Alberto De Rossi, educatore di calcio

distinti sud
Alberto De Rossi, educatore di calcio

A giudicare dalle indiscrezioni riportate da più media, sarebbe De Rossi, un’eccellenza della Roma da circa 20 anni, a voler cambiare mestiere. Ma è realmente così?

D'amore e d'onore

febbre a 90°
D'amore e d'onore

Tra ammende, inibizioni e spostamenti a piacere l’unica certezza resta la Roma, la sua differenza e la sua unicità in questo calcio di cartone

Il fattore umano fa ancora comodo

distinti sud
Il fattore umano fa ancora comodo

Perché al di là del professionista c’è l’uomo. Non ci può essere soltanto un insieme di numeri. Tu devi sapere come un allenatore ragiona, come si rapporta con il prossimo, come vive le pressioni

Giornalisti e romanisti: la sintesi è W Fonseca

Punto e virgola
Giornalisti e romanisti: la sintesi è W Fonseca

Da lunedì sui giornali è ufficialmente cominciato il valzer delle panchine: ma la roma deve giocare 10 fondamentali partite. anzi, speriamo 15

Nonno, nipote e la maglia della Roma: una questione di famiglia

per la roma
Nonno, nipote e la maglia della Roma: una questione di famiglia

Dopo la scomparsa di sua moglie, Vincenzo ritrova la forza grazie al piccolo Federico. In comune hanno l’amore per la Roma, che porta il bambino a fargli un regalo speciale

Ma adesso la Roma non ci sta più

punto e virgola
Ma adesso la Roma non ci sta più

Il club sembrava intenzionato ad accettare l'idea di affrontare il Napoli dopo un nuovo tour de force, poi la lettera alla Lega: atto di ostilità di chi non ha più voglia di accettare l'arroganza di alcuni protagonisti

Urla del silenzio

la vicenda
Urla del silenzio

Ci sono curiosi movimenti intorno al nostro calcio, nuove alleanze e contrasti che si radicalizzano. In tutto questo c'è la Roma, che segue rigidamente ogni protocollo

Roma-Shakhtar: tre anni dopo ma sembra una vita

per la roma
Roma-Shakhtar: tre anni dopo ma sembra una vita

L’ultimo precedente con gli ucraini è avvenuto nel 2018, da allora tutto è cambiato: la proprietà, l'allenatore, la squadra e i tifosi sugli spalti

Il silenzio degli innocenti non paga: i carnefici continuano a vessare

per la roma
Il silenzio degli innocenti non paga: i carnefici continuano a vessare

Sulla questione arbitrale la Roma ha scelto il profilo basso, ma i fatti stanno dimostrando che questa strategia è sbagliata: la pacatezza è stata interpretata come “Va tutto bene”, l’eleganza confusa per lassismo

guida mkhitaryan

controvento
Ci è toccato prima Guida, poi lo stato di ebbrezza

Può esserci per un romanista qualcosa di peggio dell’arbitraggio di Guida? In altri tempi avrebbe avuto i crismi di una domanda retorica. In questi diventa un quesito vero e proprio, la cui risposta è "sì, può esserci"

Paulo Fonseca in Benevento-Roma

Distinti Sud
Fari puntati sui prossimi match: nulla è perduto

Il pareggio di Benevento ha deluso, ma non bisogna farne un dramma. Serve vivere di prospettive, non di rimpianti. Forse il bello deve ancora venire

fonseca

distinti sud
Continuate a parlare dell'esonero di Fonseca

Io, se permettete, mi godo la classifica e guardo avanti, ben sapendo che il “Sì, però era l’Udinese...” sarà ancora il ritornello più intonato da chi non vuole arrendersi all’evidenza

Esterno per caso: il Faraone di Paulo

distinti sud
Esterno per caso: il Faraone di Paulo

Va atteso, perciò. Ma con fiducia. Uno come lui, del resto, non potrà mai indebolire la Roma. Non si accettano smentite

fonseca

Distinti Sud
Quel retrogusto che sa di rimpianto

La Roma a Torino ha lasciato una buona impressione ma è tornata nella Capitale con il cestello vuoto. La prestazione, fino all'area di Szczesny, è stata corretta; la rifinitura, invece, molto deficitaria

Contro il Verona Fonseca ha pensato a Juric, non a Dzeko

distinti sud
Contro il Verona Fonseca ha pensato a Juric, non a Dzeko

Un’altra settimana a dir poco movimentata prima del fischio d’avvio dell’arbitro Piccinini. Poi però sul campo la Roma ha mostrato di aver preparato al meglio la partita

totti francesco cagnucci

Con questo amore qui


I difensori in uscita: Fazio da piazzare, Smalling e Ibanez sacrificabili

I difensori in uscita: Fazio da piazzare, Smalling e Ibanez sacrificabili

Prima di prendere un centrale difensivo titolare per Mourinho, la Roma deve farne partire due attualmente in rosa. L'argentino il primo indiziato


Mourinho:

Mourinho: "Col Covid ho avuto paura. Non sai mai cosa succederà"

Il tecnico portoghese sul periodo più intenso della pandemia, vissuto al Tottenham: "Il momento più problematico nel calcio. Ogni giorno era un'incognita"


Il sottosegretario alla Salute:

Il sottosegretario alla Salute: "Via alla stagione con il 25% di pubblico in presenza"

Le dichiarazioni di Costa: "Si ricomincerà il 22 agosto. Ci sarà una graduale progressione per un incremento percentuale nelle settimane successive"


Roma Primavera: contro l'Atalanta per un posto in semifinale Scudetto

Roma Primavera: contro l'Atalanta per un posto in semifinale Scudetto

A Sassuolo basterà un pari per sfidare la Sampdoria al prossimo turno. De Rossi: «Non sono quelli di Kulusevski e Barrow, ma andranno presi con le molle»


Calciomercato, Florenzi può andare all'Atalanta nella trattativa per Gollini

Calciomercato, Florenzi può andare all'Atalanta nella trattativa per Gollini

L'esterno non è stato riscattato dal Psg ed è una possibile contropartita per arrivare al portiere italiano, valutato tra i 18 e i 20 milioni. Stallo sul fronte Xhaka


Diritti tv, Sky ricorre all'Antitrust contro Tim e Dazn

Diritti tv, Sky ricorre all'Antitrust contro Tim e Dazn

L'emittente satellitare: "Stipulato un accordo illegittimo di esclusiva, gli appassionati di calcio devono poter fruire della Serie A attraverso una pluralità di fornitori"


Calciomercato, parola alla difesa: Mancini il pilastro, si cerca un titolare

Calciomercato, parola alla difesa: Mancini il pilastro, si cerca un titolare

Tiago Pinto è sulle tracce di un centrale giovane e di piede mancino: piace Botman del Lille. Lavori in corso per il rinnovo del 23


VIDEO - Balbo:

VIDEO - Balbo: "Mourinho un top, Dzeko può ancora essere un trascinatore"

L'ex attaccante della Roma si è esibito in concerto in occasione della Festa della Musica: "Lo Scudetto un giorno indimenticabile, Franco Sensi per molti di noi è stato come un padre"


L'Uefa blocca l'illuminazione di arcobaleno dell'Allianz Arena:

L'Uefa blocca l'illuminazione di arcobaleno dell'Allianz Arena: "Motivi politici"

La città di Monaco aveva chiesto di colorare lo stadio in occasione della sfida contro l'Ungheria per manifestare il dissenso verso una legge omofoba promossa del governo Orbàn