Social
Contatti
Dashboard

Fabrizio Pastore

Venuto alla luce appena in tempo per essere folgorato dal più luminoso bagliore di sempre. La Roma di Liedholm e Viola, Falcão e Di Bartolomei, incanta i miei occhi di bambino e mi marchia a fuoco. Mastico pane e pallone in una famiglia di agnostici del calcio. Varco per la prima volta il confine fra la scalinata esterna e il boccaporto dello stadio, con gli occhi del piccolo Paul di Febbre a 90. La Sud mi cattura sguardo, timpani e cuore, non necessariamente in quest’ordine. Il 30 maggio mi tramortisce, due volte e tutta la vita. La Roma di Völler e Giannini mi tempra. Quella di Totti e Batistuta mi fa volare. De Rossi mi colpisce con un altro fulmine. Sogno di raccontarla. Allergico ai luoghi comuni, antipatizzante del "mainagioia". Un giorno, abbronzato da fare schifo, entro all’Ansa da stagista. Il colorito svanisce, la passione per la scrittura si intensifica. Girovago fra decine di redazioni più o meno importanti, fra mille peripezie e altrettanti contratti. Fino ad approdare nel porto dove si incrociano i miei due mari preferiti, di giornalista e di tifoso: "Il Romanista".

in 80 anni - Roma-Lazio: da Volk a Kolarov, il derby in casa è senza storia

I giallorossi hanno vinto la prima e l’ultima sfida casalinga e vantano 19 vittorie in più. Superiorità netta in Serie A (dove però loro sono mancati 11 volte)

-


le trattative - Calciomercato Roma: Politano resiste e Villar avanza

Non è ancora tramontata l’ipotesi legata al ritorno in giallorosso dell'esterno romano. Alzata l’offerta per lo spagnolo e il Valencia non sembra voler rilanciare

-


dal campo - Verso il derby, ancora emergenza infortuni: la chiave è Florenzi

Fonseca avrà di nuovo uomini contati a centrocampo e in attacco. Nel derby può essere riproposta la soluzione che saltò all’andata, col 24 alto

-


i voti - Le pagelle di Juventus-Roma: Smalling ultimo baluardo, Ünder si sveglia tardi

Buona prestazione di Diawara costretto a uscire per infortunio nel finale, male Kalinic e Kluivert. In calo Mancini, Florenzi meglio sulla trequarti

-


allo stadium - Juventus-Roma, tocca a Kalinic: già tre gol per lui contro i bianconeri

I giallorossi non segnano in trasferta a Torino dal 2014. L'attaccante croato è ancora a secco in questa stagione, ma contro di loro sa come si fa

-


La rivalità - Juventus-Roma, la storia infinita: da campo Testaccio alle sfide dello Stadium

Negli Anni Trenta le prime schermaglie, l'apice con l'arrivo di Falcao e gli scontri scudetto degli Anni Ottanta. Ma le due tifoserie non sempre sono state rivali

-


controvento - Genoa-Roma: quel (lieto) fine che amplifica i mezzi

Un, due, tre. Come i gol e i punti. E la Roma che nell’emergenza ancora una volta moltiplica le forze nella prima delle tre sfide della settimana di fuoco

-


in campo - Parabola Spinazzola: dall’intrigo di mercato al posto da titolare a Marassi

Dopo tre giorni in “sospeso” per le note vicende di mercato e le simultanee squalifiche di Florenzi e di Kolarov, l’esterno giallorosso giocherà dal primo minuto.

-


L'allenatore - Parma-Roma, Fonseca ha le idee chiare: "Servono coraggio e ambizione"

Il tecnico alla vigilia della sfida di Coppa Italia: "Voglio vedere l’atteggiamento giusto. Non sarà facile: loro forti in contropiede, ma vogliamo vincere"

-


L'acquisto - Politano torna a casa: atteso alle 9 a Fiumicino, poi le visite a Villa Stuart

L'esterno arriva dall'Inter in cambio di Spinazzola: scambio alla pari a titolo definitivo dei due cartellini valutati 28 milioni: la Roma farà plusvalenza

-


i voti - Le pagelle di Roma-Juventus: il migliore è Diawara, Pellegrini in confusione

Il guineano è onnipresente: catalizza palloni e innesca la manovra. Il numero sette sbaglia tanto, Dzeko non pervenuto. Buoni gli impatti di Ünder e Cristante

-


Il 22 - Juventus, no grazie: Zaniolo rifiuta e sceglie la Roma

Alla vigilia del big match contro i bianconeri si rincorrono le voci di mercato, ma il centrocampista italiano ha sposato la società giallorossa

-


Magia - Roma-Juventus: quando la Curva Sud dà spettacolo e meraviglia

Dagli anni 80 la gara con i bianconeri è accompagnata da imponenti coreografie. Dall’incanto delle strisce a tutto stadio fino alle più recenti

-


i voti - Le pagelle di Roma-Torino: il migliore è Diawara, Pellegrini ci prova

Il numero sette non è brillante, ma almeno cerca di graffiare. Perotti alterna buoni spunti a scelte discutibili, Dzeko in serata-no dall'inizio alla fine

-


Capodanno con i tuoi - Un lungo abbraccio romanista

La Roma si è allenata ieri al Tre Fontane, presenti 2.600 tifosi: tante famiglie, bambini entusiasti. Fonseca: «Spero siate orgogliosi come noi lo siamo di voi»

-


La proprietà Usa - La Roma americana: da Di Benedetto a Pallotta, ora ecco Friedkin

Otto anni fa il passaggio di consegne: il consorzio statunitense rileva la Roma da Unicredit. Prima Tom, poi James, all’orizzonte Dan

-


affari da ricordare - Da Toni a Zaniolo passando per Pjanic e Alisson: dieci colpi in dieci anni

Un decennio da protagonisti sul mercato, ogni anno un nuovo giocatore ha fatto sognare i tifosi. La Roma sempre ambita a prescindere dalle risorse

-


emozioni in rete - Dal tiro da centrocampo di Florenzi alla volèe di Dzeko: i gol più belli del decennio

Dieci prodezze per dieci anni: un ricordo di gioia per ogni stagione a partire dal 2010. Belli e importanti: la carrellata degli indimenticabili

-


pienone in vista - I romanisti presenti anche nel 2020: già in 40.000 contro la Juventus

Il nuovo anno della squadra giallorossa inizia con la doppia sfida casalinga alle torinesi: tanti i presenti attesi, tra abbonati e tagliandi venduti

-


il numero 24 - Flore d'inverno: la rinascita del Capitano

Ha riconquistato il posto da esterno titolare nelle ultime tre partite. E dopo le voci di mercato dei mesi scorsi, il suo futuro appare sempre più legato allaRoma

-


Controvento - Quel mutuo scambio di regali natalizi

Il rapporto tra squadra e tifosi a Firenze ha toccato uno dei tanti picchi stagionali. Proprio lì dove il rapporto era forse arrivato ai minimi storici

-


La partita - La Roma asfalta la Fiorentina e cala il poker: al Franchi è 1-4

I giallorossi vincono l'ultima partita del 2019: l'uno-due è firmato Dzeko-Kolarov, Badelj accorcia le distanze. Il terzo lo segna un super Pellegrini, la chiude Zaniolo

-


Le scelte - Roma, una trequarti di nobiltà: ora Fonseca può scegliere

Stasera a Firenze il mister ha a disposizione 5 fantasisti ma scenderanno in campo ancora Pellegrini, Perotti e Zaniolo. Micki scalpita e c’è anche Ünder

-


controvento - Fiorentina-Roma: siate Franchi, quel brutto ricordo va cancellato

C’è un’onta da lavare e a dirla tutta anche un torto da vendicare: l’anno scorso tutto quello che poteva andare storto coi viola è andato stortissimo

-


motore a reazione - Roma, il quarto d'ora di Fonseca: quando la scossa arriva all'intervallo

I giallorossi hanno segnato 10 gol nei primi 15 minuti del secondo tempo: nessuno ha fatto meglio. Così il tecnico portoghese interviene sulla squadra

-


Ask Mancini - Mancini, pochi mesi per prendersi la Roma: "Con Smalling ci capiamo al volo"

Il centrale ha risposto ieri alle domande dei tifosi: "Dzeko è uno dei migliori attaccanti al mondo, è sia 9 che 10. Quando ci ho giocato contro mi ha sempre segnato"

-


Il sorteggio - Europa League: superati gli ostacoli per macinare chilometri

Per una volta l’urna di Nyon è stata benevola: nei sedicesimi di finale la Roma se la vedrà con il Gent. Il GSO Zubiria: "Vogliamo arrivare in fondo"

-


i voti - Le pagelle di Roma-Spal: Perotti il migliore, Diawara è ovunque

Il guineano disegna e raddoppia chiudendo i varchi davanti alla difesa Pellegrini si sblocca ancora con la Spal, Dzeko fa 200 conquistando il rigore, Micki da bomber

-


Controvento - Nessun dorma prima degli allori

La prestazione col Wolfsberger è la nota stonata di uno spartito gagliardo: con la Spal deve suonare la sveglia

-


totti francesco cagnucci

Con questo amore qui