Social
Contatti
Dashboard

Fabrizio Pastore

Venuto alla luce appena in tempo per essere folgorato dal più luminoso bagliore di sempre. La Roma di Liedholm e Viola, Falcão e Di Bartolomei, incanta i miei occhi di bambino e mi marchia a fuoco. Mastico pane e pallone in una famiglia di agnostici del calcio. Varco per la prima volta il confine fra la scalinata esterna e il boccaporto dello stadio, con gli occhi del piccolo Paul di Febbre a 90. La Sud mi cattura sguardo, timpani e cuore, non necessariamente in quest’ordine. Il 30 maggio mi tramortisce, due volte e tutta la vita. La Roma di Völler e Giannini mi tempra. Quella di Totti e Batistuta mi fa volare. De Rossi mi colpisce con un altro fulmine. Sogno di raccontarla. Allergico ai luoghi comuni, antipatizzante del "mainagioia". Un giorno, abbronzato da fare schifo, entro all’Ansa da stagista. Il colorito svanisce, la passione per la scrittura si intensifica. Girovago fra decine di redazioni più o meno importanti, fra mille peripezie e altrettanti contratti. Fino ad approdare nel porto dove si incrociano i miei due mari preferiti, di giornalista e di tifoso: "Il Romanista".

l'ultima volta - Divisa bianca in casa in Serie A dopo 36 anni: quella maglia che illumina (anche) l'Olimpico

Prima di Roma-Parma i giallorossi avevano usato la casacca da trasferta nella Capitale in una gara di campionato contro il Torino il 12 giugno 1984

-


qui trigoria - È già Brescia-Roma: al Rigamonti tocca a Fazio e Carles Perez

L'argentino pronto a rilevare Cristante al centro della difesa a tre. L'ex Barcellona il principale indiziato per sostituire lo squalificato Mkhitaryan

-


controvento - Nessuna cessione del quinto, solo umiltà

La premessa per trasformare il sorriso liberatorio della vittoria contro il Parma in uno ben più convinto e orgoglioso. La vera Mission della Roma.

-


I voti - Roma-Parma, le pagelle: Veretout infaticabile, Mkhitaryan prezioso

Pau Lopez inoperoso, la difesa regge senza affanni. Dzeko stanco, Villar entra e sciupa due ghiotte occasioni per mettere in ghiaccio la partita

-


Capitano - Dzeko, un gol per sfatare il tabù Parma e scalare la classifica dei bomber

Il bosniaco stasera può fare en plain e segnare a tutte le squadre affrontate in Serie A. Nel mirino ci sono i cannonieri giallorossi Volk e Amadei

-


Qui Trigoria - Smalling, settimana decisiva: giorni caldi fra esami e mercato

Oggi le visite mediche per valutare l'entità del ko, ma col Parma non ci sarà. Nelle prossime ore entrerà nel vivo anche la trattativa per il riscatto: allo United può finire Ünder

-


dal san paolo a trigoria - Roma, Smalling va ko. E la difesa è ancora tutta da rifare

Al Fulvio Bernardini di Trigoria ripresa del lavoro alle 18. Risentimento all’adduttore per il centrale inglese: il reparto arretrato cambierà di nuovo

-


i voti - Le pagelle di Napoli-Roma: Pau Lopez subito reattivo

Lo spagnolo rientra bene dopo quattro mesi ed è esente da colpe sui gol. Dzeko centrale nella manovra offensiva, Spina ci prova. Ibanez distratto, Kluivert spaesato

-


Trigoria - Verso Napoli-Roma: Fonseca cambierà mezza squadra

Nella sfida di domenica torneranno in campo gli squalificati Pellegrini e Veretout, Dzeko torna dall'inizio. In porta probabilmente toccherà ancora a Mirante

-


da incubo - Le pagelle di Roma-Udinese: Mirante nel deserto

Una squadra molle e confusa. Imperdonabile Perotti, disastrosa la difesa, impalpabili anche gli altri reparti, inconsistenti i cinque sostituti

-


Controvento - No Roma no cry: è ora il momento di lottare

Adesso è tempo di rimboccarsi le maniche, senza accampare alibi di sorta. E bastano quattro vittorie europee per entrare in Champions dalla porta principale

-


a trigoria - Nuovo passo per Zaniolo, da ieri parzialmente in gruppo. Pau Lopez deve aspettare

Il talento col numero 22 è tornato a lavorare coi compagni. Il portiere ancora individuale. Dzeko e Kluivert in diffida per la gara contro l'Udinese

-


Da San Siro a Trigoria - Verso Roma-Udinese: turnover obbligato, Pau Lopez vicino al rientro

Alle 18 la ripresa degli allenamenti: lo spagnolo migliora, ma in porta toccherà ancora a Mirante. Pellegrini e Veretout squalificati per giovedì

-


squadra evaporata - Milan-Roma, le pagelle: Veretout si sacrifica, Mirante salva come può. Attacco insufficiente

Il francese copre ogni spazio ed è l’ultimo ad arrendersi. Il portiere fa il possibile fino all’1-0. Male tutti i giocatori offensivi, compresi quelli subentrati

-


I doppi ex - Da Prati a Cristante: Roma-Milano è la via del pallone

Continui scambi fra due mondi a prima vista lontanissimi. Campioni, carneadi, vincitori di titoli: distanze annullate in giallorosso(nero)

-


leader - Ecce bomber: ai piedi di Edin Dzeko

Un anno fa sembrava ai saluti, ma è ancora vitale. Raggiunto Manfredini, Volk a 2 gol. Sul podio c’è Amadei a 111, per i bookie aggancio in stagione

-


Dall'Olimpico a Trigoria - Roma, con il Milan tra i pali toccherà ancora a Mirante

Squadra subito in campo al Fulvio Bernardini per preparare la prossima gara. A San Siro giocherà di nuovo l'affidabile dodicesimo

-


Roma-Samp, le pagelle: capolavoro Dzeko, Pellegrini d'oro

Lorenzo entra e disegna l’assist che Edin trasforma da campione. Cristante lo emula Mirante è una sicurezza, Smalling svetta sui palloni aerei. Kalinic amuleto

-


l'avversario - Roma-Sampdoria: storia degli incroci pericolosi di Ranieri

Il tecnico blucerchiato all’Olimpico 11 mesi dopo l’addio. Contro di loro perse il titolo nel 2010. Su entrambe le panchine al posto di Difra

-


dal campo - Verso Roma-Sampdoria: per la fascia destra l'unico ballottaggio

Ieri in serata l'allenamento all'Olimpico. Nella formazione anti blucerchiati Mirante in porta, Peres e Perez in vantaggio su Zappacosta e Ünder

-


Una trequarti per due - Roma, Mkhitaryan vicino alla conferma. Kluivert: «Spero che resti qui»

Nella trattativa con l'Arsenal può rientrare proprio l'olandese. Ma lui rilancia: «Sogno l’Europa League. Smalling e Micki valori aggiunti spero di ritrovarli»

-


il percorso - L'esperienza di Petrachi alla Roma: storia di un feeling mancato in un anno

L’arrivo del ds dal Torino è convulso. Il caso Dzeko lo manda sotto inchiesta e viene assolto dalla procura federale. Dopo il (buon) mercato, più di una gaffe

-


il sette - Pellegrini ricomincia da compleanno e futuro. Con la Samp vuole esserci

Il centrocampista compie 24 anni, la squadra del futuro parte da lui e da Zaniolo. Lorenzo punta a essere titolare per la sfida ai blucerchiati

-


la società americana - Da Sabatini a Petrachi: i tre ds (e mezzo) dell'era Pallotta

I 9 anni della gestione a stelle e strisce. In principio fu l’attuale dirigente del Bologna. Poi l'esperienza con Monchi e i brevi interregni targati Massara

-


Trigoria - Zaniolo torna ad allenarsi dopo l'intervento al naso

Domani alle 17 la ripresa al "Fulvio Bernardini" dopo il weekend libero. Da verificare le condizioni di Pau Lopez e Mancini in vista della Sampdoria

-


mercato - Pellegrini, obiettivo rinnovo: la volontà è proseguire insieme

I contatti fra entourage di giocatore e club per prolungare il contratto si intensificano. Clausola e adeguamento dell’ingaggio gli scogli, ma si vuole trovare un accordo

-


Il gioiello - Conto alla rovescia: Zaniolo si opera e rilancia

Il 22 promette: «A tra poco: ora i buchi in campo». Dimesso in giornata, il ritorno si avvicina: entro due settimane dovrebbe essere in gruppo

-


IL GIOIELLO - Zaniolo spinge per rientrare e vede l'Europa: possibilità lista Uefa

Il numero 22 può tornare fra i convocati a fine mese. Il 17 l'organo europeo annuncerà le modifiche agli elenchi per le coppe: Nico tornerebbe a disposizione

-


i precedenti - Quella scorsa dozzina: le squadre di Fonseca chiudono la stagione in crescendo

Bilancio positivo per il tecnico nelle ultime 12 partite delle sue esperienze in panchina da professionista. Conclusioni straordinarie nell’esperienza allo Shakhtar

-


totti francesco cagnucci

Con questo amore qui