Social
Contatti
Dashboard

Daniele Lo Monaco

Quando a mia madre sono venute le doglie la Roma espugnava l’"ostico terreno di giuoco dell’Atalanta" con un 4-2 che non ammise discussioni e che ripropose la Roma tra le grandi di quel campionato, stagione 1966-67. Non durò moltissimo, ma nella mia fantasia la nascita e quella vittoria sono legate a stretto filo ed è per questo che sono sempre stato attratto dal calcio offensivo e dalla Roma e ho amato alla follia la Roma quando è stata in grado di produrre un gran calcio offensivo. Non avendo saputo fare bene il calciatore, ho cominciato a scrivere di calcio: il prossimo saranno trent’anni che lo faccio, e nel dubbio di non saper fare granché bene neanche questo, ho cominciato ad allenare. In un modo o nell’altro, per me tutto gira sempre intorno ad un pallone.

tatticamente - GALLERY - L'analisi tattica del terzo gol dello Spezia

Il gol che ha definitivamente indirizzato la partita nella sconfitta in Coppa Italia nasce da un'interpretazione pigra di Peres

-


l'intervista - Il racconto di Tumbarello, il bordocampista che ha rivelato l'errore della Roma

Il giornalista della Rai che ha annunciato in diretta l'errore nel sesto cambio contro lo Spezia: "È stato un lavoro di gruppo, poi ho deciso io quando dirlo"

-


tatticamente - FOTO - Roma-Spezia, quella punizione letale per la linea suicida

Il disastro dopo il rosso a Mancini: la dormita di Cristante e Kumbulla mentre Ricci lancia Piccoli è il segno della resa tattica dei giallorossi

-


la partita - La Roma si copre di ridicolo

Regalati due gol in 15 minuti, come se l’incubo derby non fosse svanito. Poi il recupero. Follia all’inizio dei supplementari, poi chiudono Verde e Saponara

-


le ultime - Roma-Spezia, sarà largo turnover: Fonseca cambia in ogni reparto

In difesa l'unico sicuro di giocare è Mancini, squalificato in campionato: con lui Kumbulla e Cristante. Diawara torna insieme a Veretout. L'attacco è tutto spagnolo

-


stadio olimpico ore 21.15 - Roma-Spezia, è dentro o fuori: cancellare il 2015 e ripartire dopo il derby

Stasera parte la Coppa Italia. Di fronte i liguri, prossimi avversari anche in campionato: servono due vittorie

-


doppia sfida - Fonseca, nessuna rivoluzione in vista: contro lo Spezia si affida alle certezze

Domani la Coppa Italia, sabato il campionato: non è ancora il momento di cambiare qualcosa. La squadra di Italiano è forte ma tecnicamente è inferiore. E va battuta due volte

-


tatticamente - Lazio-Roma, non solo Ibanez: la responsabilità della squadra oltre gli errori dei singoli

Quello che Fonseca non dice: troppe infilate dietro la linea difensiva. Così il tecnico si è consegnato a quello che Inzaghi sa fare meglio: le transizioni

-


la partita - Nel derby la notte più buia

Incredibile resa della Roma con la Lazio. Ibanez regala subito due gol a Immobile e Luis Alberto Nella ripresa nessuna reazione, anzi arriva il terzo gol

-


ore 20,45 - Il primo derby di venerdì e senza pubblico, con due obiettivi per la Roma

La squadra di Fonseca affronta questa sera nell'Olimpico vuoto i biancocelesti per stabilire la giusta distanza in classifica e avvicinare la vetta

-


tatticamente - GALLERY - Roma-Inter, il buco tattico alla base del 2-1

Sull'impostazione di Brozovic, Karsdorp lascia spazio e sull'altra fascia si creano le condizioni per il letale uno contro uno tra Hakimi e Spinazzola

-


tatticamente - GALLERY - La posizione ordinata del primo tempo e il gol di Skriniar

Sotto la lente d'ingrandimento lo schieramento difensivo della Roma nella prima frazione e gli errori nella prima rete dell'Inter

-


tatticamente - Roma-Inter: ecco perché Fonseca ha battuto Conte ai punti

Se la sostituzione di Spinazzola è stata tardiva, la scelta di tenere in campo Villar è stata decisiva per i tempi della rimonta

-


ancora 2-2 - La Roma ritrova la strada

Pellegrini aveva segnato presto in un primo tempo gestito benissimo dalla squadra. Nella ripresa l’inter domina per venti minuti e sembra finita. Ma la Roma c’è ancora

-


basta un clic - L'Inter-ruttore

Storica occasione: battendo Conte nel lunch-match la Roma tornerebbe seconda e lancerebbe la sfida al campionato

-


tatticamente - GALLERY - Il calcio semplice e verticale della Roma nel primo gol

L'analisi tattica della rete di Mayoral al Crotone: parte tutto da Lopez che serve Villar, che poi serve MKhitaryan. L'armeno serve al centro lo spagnolo che non sbaglia

-


tatticamente - GALLERY - Il terzo gol al Crotone: dalla palla di Cristante al rigore

L'azione che ha portato alla terza rete della Roma: il numero quattro lancia in avanti senza guardare per Karsdorp, che poi serve Mayoral prima del fallo in area

-


tatticamente - Scacco al Crotone in quattro mosse: ecco il calcio verticale di Fonseca

L'analisi tattica: due dei tre gol segnati nella vittoria della Roma in Calabria sono nati da rimesse del portiere aperture del regista e rifiniture dalla fascia

-


la partita - Missione compiuta: ora l'Inter

A Crotone pratica chiusa in 35 minuti. I nerazzurri sono a soli tre punti di distanza: una vittoria sarebbe il timbro sul passaporto dei sogni.

-


tatticamente - Muscoli e classe: così la Roma può decollare

Nell’azione del gol decisivo contro la Sampdoria ci sono tutte le migliori caratteristiche trasferite alla squadra da Fonseca

-


la partita - Dzeko rombo di tuono: sotto la pioggia la decide Edin

Sotto un temporale ininterrotto, la Roma consolida il terzo posto con un lampo del suo cannoniere su assist di Karsdorp, arrivato dopo un possesso di un minuto

-


stadio olimpico ore 15.00 - Roma-Sampdoria: tante suggestioni, per dare un significato diverso alla stagione

Chiuso l’anno 2020 con la vittoria sul Cagliari si riparte con i blucerchiati, stessa successione prima e dopo il lockdown di marzo. Arbitra Chiffi, Guida al Var

-


nuova era - Arriva Pinto: il nuovo ds della Roma è pronto per cominciare

Quasi guarito dal Covid e fatti i saluti in lacrime al Benfica, il manager sbarcherà nei prossimi giorni. Gli sia dato tutto il tempo che serve

-


il faraone - Calciomercato, El Shaarawy vuole la Roma ma l'affare è difficile: il punto

Corsa contro il tempo: Stephan freme per tornare in Italia ma serve l'accordo con lo Shangai. Ipotesi prestito oneroso o risoluzione del contratto

-


Il confronto - L’errore di festeggiare capodanno da vincenti

Piedi per terra: già un anno fa la Roma di Fonseca si sentì forte a Natale e a gennaio ci fu un crollo. Piccola guida per non sbagliare anche stavolta

-


tatticamente - FOTO - Quattro contrasti persi in quattro secondi: il momento di vuoto col Cagliari

In uno dei famigerati black-out la Roma ha concesso il primo gol contro i rossoblù all'Olimpico: i giallorossi battuti nei duelli aerei a centrocampo

-


tatticamente - Senza i black-out è Roma da vertice: ecco dove si può migliorare

Ha ragione Fonseca, la questione è mentale: la Roma domina i primi tempi e le partite all’Olimpico. I cinque minuti a Cagliari come a Napoli e Bergamo

-


la partita - Lassù c'è pure la Roma

Fonseca aveva preferito rinunciare a qualcosa dal punto di vista difensivo per avere un'impostazione più pulita. E il piano di Di Francesco non ha retto

-


le scelte - Roma-Cagliari, dagli esterni al centrocampo: Fonseca studia quattro cambi

Dentro Kumbulla al posto di Mancini, cambiano gli esterni e il centrocampo: dentro Peres, Calafiori e Villar. Davanti ancora i tre tenori. Pellegrini può riposare

-


totti francesco cagnucci

Con questo amore qui