Social
Contatti
Dashboard

Daniele Lo Monaco

Quando a mia madre sono venute le doglie la Roma espugnava l’"ostico terreno di giuoco dell’Atalanta" con un 4-2 che non ammise discussioni e che ripropose la Roma tra le grandi di quel campionato, stagione 1966-67. Non durò moltissimo, ma nella mia fantasia la nascita e quella vittoria sono legate a stretto filo ed è per questo che sono sempre stato attratto dal calcio offensivo e dalla Roma e ho amato alla follia la Roma quando è stata in grado di produrre un gran calcio offensivo. Non avendo saputo fare bene il calciatore, ho cominciato a scrivere di calcio: il prossimo saranno trent’anni che lo faccio, e nel dubbio di non saper fare granché bene neanche questo, ho cominciato ad allenare. In un modo o nell’altro, per me tutto gira sempre intorno ad un pallone.

Verde, azzurro, giallo, rosso - Zaniolo si fa in quattro: cambia il ruolo, non il rendimento

Mezzala, trequartista, punta esterna, e ora Fonseca potrebbe usarlo anche da mediano. Il talento della Roma torna dalla Nazionale con una certezza

-


Il confronto - Pau Lopez e Kolarov: ecco i fedelissimi di Fonseca

Solo di due uomini finora il tecnico ha mostrato di non poter fare a meno: sono il portiere spagnolo e il terzino serbo. E contro la Samp si ricomincerà da loro

-


la storia - Ranieri, il giro della Roma in 80 giorni

Dall’8 marzo al 26 maggio Sir Claudio ha saputo conquistare i giocatori con la sua empatia. Persino chiedendo scusa al momento del rompete le righe

-


Il bosniaco - Sampdoria-Roma, per Dzeko una sfida dal sapore speciale

Il 24 gennaio 2018, sull’orlo della cessione, il bosniaco segnò per sé e per la squadra. Domenica lo aspetta Ranieri, la frattura allo zigomo potrebbe impedirgli di essere presente

-


L'approfondimento - Tra Var, simulazioni e interruzioni: ecco quanto si gioca in Italia

Non lasciatevi ingannare dal recupero monstre di Roma-Cagliari: si è giocato sei minuti in meno della gara col Basaksehir. Un problema di tutta la Serie A

-


Lo scenario - AIA, ora son dolori: la Roma rischia di pagare il post partita con il Cagliari

Il pericolo che si corre adesso è che Petrachi si sia attirato altre antipatie oltre quelle che aveva l’anno scorso e che hanno penalizzato a lungo il Torino

-


Nati il 1° luglio - I primi cento giorni della nuova Roma: da Petrachi a Petrachi

Si festeggia la cifra tonda nella nuova gestione di Fienga e Fonseca: tra parole, infortuni e gli scempi arbitrali la certezza viene dalla squadra in crescita

-


il focus - Roma-Cagliari, tutte le decisioni di Massa minuto per minuto

L'arbitraggio dell'ultima gara giocata allo Stadio Olimpico ha scatenato molte polemiche. Ripercorriamo la sfida in ognuno degli episodi chiave

-


TatticaMente - L'analisi tattica di Roma-Cagliari: ecco perché la squadra ha giocato "bene"

Oltre la Massa, se un telecommento distorce la realtà e non solo sull’arbitro: domenica contro i sardi la vittoria sarebbe stata assolutamente meritata

-


L'analisi - La Roma vince, anzi no

Il vantaggio del Cagliari nasce da una punizione inesistente, mentre l’1-1 arriva su autorete. Alla fine segna Kalinic, fermato per un lieve contatto

-


TatticaMente - L'analisi tattica di Wolfsberger-Roma: quelle occasioni da non perdere

Troppi cambi nella formazione e troppa paura nell’impostazione dal basso. Ancora una volta si finisce la partita con tanti ammoniti: vizio da perdere

-


La società - Pallotta, 150 milioni di motivi per insistere

Il prestito obbligazionario e l’aumento di capitale rafforzano la volontà del presidente della Roma che ora deve convincere i suoi sodali ad investire sul club

-


Europa League - La Roma contenta di poco: una formazione sperimentale non basta per vincere

Fonseca decide di fare tanti cambi ma sono gli austriaci a festeggiare nella notte di Graz. La via del turnover non premia il tecnico portoghese

-


PUNTO E VIRGOLA - Wolfsberger-Roma: tanti cambi, ma niente scherzi

L'Europa League è un obiettivo primario, chi va in campo dovrà dimostrare di sapersi orientare a dispetto delle assenze

-


LE SCELTE - Europa League, probabili formazioni Wolfsberger-Roma: dubbio nel mezzo

Kolarov e Dzeko annunciati in panchina, dentro Spinazzola e Kalinic. Serve dinamismo, accanto a Cristante il favorito è Veretout

-


Europa League - Graz, Roma: contro il Wolfsberger per l'opzione sulla qualificazione

Alle 18.55 andrà in scena la seconda giornata del girone J: ci sarà un'escursione termica di 20 gradi, ma la tradizione gioca per i giallorossi

-


Tatticamente - L'analisi tattica di Lecce-Roma: la squadra spreca troppo, ecco come rimediare

L'ultimo passaggio della maturità: se i numeri non rispecchiano la mole di gioco prodotta dipende solo dalla scarsa lucidità della rifinitura

-


L'altra partita - Lecce-Roma, la spedizione dei mille: abbronzati e soddisfatti

La gara vista dal settore ospiti: gli idranti dei vigili del fuoco per combattere il gran caldo, i cori infiniti e la soddisfazione finale con Smalling

-


La partita - Lecce-Roma, tra caldo e arbitro distratto: risolve ancora Dzeko, ma che fatica

Il bosniaco decisivo con un gol che vale tre punti. Nel finale la Roma sprecata tanto: prima col il rigore fallito da Kolarov, poi con gli errori di Zaniolo e Veretout

-


RICOMINCIAMO - Lecce-Roma, via dal male

Dopo la sconfitta con l’Atalanta, trasferta in Puglia per ritrovare le certezze contro il tifoso Liverani, allenatore di talento

-


L'analisi - La Roma sbatte e si fa male

Fonseca imposta una gara e poi ne gioca un’altra “vestendosi” come gli avversari. Nella ripresa Zaniolo sbaglia, Zapata e De Roon puniscono i giallorossi

-


L'INDISCREZIONE - Italia-Grecia all'Olimpico, Mancini convocherà De Rossi

Ddr torna a Roma! Il Ct Mancini chiamerà Daniele, se starà bene per Italia-Grecia del 12 ottobre, la partita che potrebbe darci gli Europei

-


ore 19 stadio olimpico - Oggi all'Olimpico c'è Roma-Atalanta, la partita da over

Arrivano i nerazzurri: storicamente sfida da tante reti, in palio la vista del podio. Fonseca sfida Gasperini, l’uomo che avrebbe potuto essere al suo posto

-


Tatticamente - L'analisi tattica di Bologna-Roma: Fonseca cambia senza perdere la brillantezza

Storia di una trasformazione: si lavora sui difetti e si esaltano i pregi. Così il tecnico ha modificato la squadra: dal Dall’Ara l’ultima conferma

-


Il match - Bologna-Roma, Dzeko in extremis e quel boato che scuote il Dall'Ara

La corsa di Veretout al 94’ culmina con l’assist di Pellegrini al bosniaco per il 2-1 finale. In dieci, i ragazzi di Fonseca conquistano tre punti preziosi

-


Il match - Bologna-Roma: giallorossi al Dall'Ara per cercare continuità

Dopo le ultime convincenti prestazioni, la squadra di Fonseca cerca la conferma contro una squadra in forma e di fronte a oltre 3.000 tifosi

-


L’analisi di Roma-Basaksehir - TatticaMente: Roma-Basaksehir, l'analisi dell'esordio vincente in Europa League

Fonseca sta costruendo una squadra da spettacolo che più segna e più si diverte. La ricerca dell’equilibrio nella costruzione da dietro con 3 difensori

-


La partita - Europa League: la Roma morde e fugge

Primo tempo opaco poi il regalo di un autogol spiana la strada e si dilaga: a segno Dzeko, Zaniolo e Kluivert. E intanto il Borussia affonda in casa

-


La partita - Europa League, Danzica coi lupi: al via la corsa della Roma verso la finale polacca

All'Olimpico la squadra di Fonseca incontra alle ore 21 i turchi del Basaksehir: contro la ex squadra di Under bisogna mantenere lo spedito ritmo europeo

-


totti francesco cagnucci

Con questo amore qui