Social
Contatti
Dashboard

Daniele Lo Monaco

Quando a mia madre sono venute le doglie la Roma espugnava l’"ostico terreno di giuoco dell’Atalanta" con un 4-2 che non ammise discussioni e che ripropose la Roma tra le grandi di quel campionato, stagione 1966-67. Non durò moltissimo, ma nella mia fantasia la nascita e quella vittoria sono legate a stretto filo ed è per questo che sono sempre stato attratto dal calcio offensivo e dalla Roma e ho amato alla follia la Roma quando è stata in grado di produrre un gran calcio offensivo. Non avendo saputo fare bene il calciatore, ho cominciato a scrivere di calcio: il prossimo saranno trent’anni che lo faccio, e nel dubbio di non saper fare granché bene neanche questo, ho cominciato ad allenare. In un modo o nell’altro, per me tutto gira sempre intorno ad un pallone.

Il punto - Roma, il bilancio delle amichevoli: c'è Dzeko e si vede un gruppo

Gli uomini di Paulo Fonseca hanno giocato nel precampionato dieci partite, con un bilancio di otto vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta

-


LA STRATEGIA - Calciomercato: il difensore con calma, c'è l'incubo minusvalenze

L’effetto Monchi. Dagli errori dello scorso anno la conferma: stop ad investimenti sui trentenni. Esuberi via in prestito per non pagare ingaggi

-


Il bosniaco - La sorpresa di Dzeko: Edin rinnova e scuote il calciomercato italiano

La Roma fa la prima mossa e lega per 3 anni il bomber che piace a Fonseca. Il 9: «Hanno tutti voluto che restassi, la considero casa mia. C’è tutto per vincere un trofeo»

-


LA PROVA DEL 9 - O Dzeko o Icardi: il piano della Roma e le percentuali del centravanti

Fonseca aspetta il suo bomber. Sarà il bosniaco o l’argentino? La decisione arriverà a breve. Lotito e i suoi peones hanno voluto la chiusura ritardata

-


L'amichevole - L'analisi tattica di Roma-Real: l'azione parte sempre dal piede di Pau Lopez

Se è vero che Fonseca deve ancora registrare la sua fase difensiva, Zidane ha una squadra piena di campioni eppure priva di organizzazione a qualsiasi livello

-


all'olimpico - Una Roma quasi Real, ma va migliorata la fase di non possesso

Dal dischetto sbaglia solo Marcelo dopo il 2-2 dei tempi regolari. I gol segnati dal brasiliano, poi Perotti, Casemiro e Dzeko: e l’ovazione per Edin copre i fischi

-


il messaggio - Lettera aperta alla Roma: tra campo e mercato è giunta l'ora dei fatti

I compiti del nuovo management: dal braccio di ferro per Dzeko al difensore di qualità. Giuste le regole, meglio se abbinate alla trasparenza

-


Le trattative - Calciomercato Roma, trattative bloccate: prima di acquistare serve sfoltire la rosa

Fermi Pastore, Nzonzi, Olsen, Gonalons, Karsdorp e (per ora) Defrel. Senza queste cessioni, Petrachi non può neanche fare offerte. E la squadra resta incompleta

-


TATTICAMENTE - Perugia-Roma, l'analisi tattica: pregi e difetti della squadra di Fonseca

L'ultima amichevole in quattro foto: da notare l’abilità nel gioco aereo la squadra corta per il pressing altissimo e l’impostazione dal basso con sei attaccanti in linea

-


La partita - Roma, la sesta amichevole: Mancini bomber a sorpresa

I giallorossi battono il Perugia, a segno Dzeko con il sinistro e due volte il difensore ex Atalanta. Ma la fase di non possesso va registrata

-


il numero 22 - Il nuovo Zaniolo: il rapporto con Fonseca l'ha rigenerato, ora è pronto a rinnovare

C'è feeling con l'allenatore portoghese. Gli piace anche il ruolo di esterno. Lontani i patimenti dei tempi di Ranieri. Avanti con la Roma, a meno che il Tottenham...

-


L'analisi - Roma, i nomi della rosa: per Fonseca ce ne sono 10 di troppo

Il tecnico portoghese vuole due giocatori per ogni più tre portieri. Al momento ne mancano uno per reparto e c'è da risolvere il rebus attaccante

-


le amichevoli - Le indicazioni dalle due partite di ieri: Pastore rialza la testa

L’argentino in cabina di comando. Ünder segna 3 gol in due gare, Schick 2 in un minuto. Bianda si infortuna, la difesa va ancora organizzata

-


L'intervista - Di Biagio al Romanista: "Ma io dico che non ho fallito. Zaniolo è un giocatore importante"

L'ex ct della Nazionale Under 21: "Che delusione aver letto tante parole ingiuste. Accetto i giudizi sul risultato, ma chi dice che non giocavamo è in malafede"

-


il punto - Calciomercato: offerto Falcao ma costa troppo. Dzeko in stand-by, si allontana l'idea Suso

Il ds Petrachi a Montecarlo per vendere gli esuberi, volano le suggestioni. Fonseca vuole un centravanti top, ma la Roma deve far quadrare i conti

-


l'ntervista - Adani: "Il calcio italiano ha scelto"

Il talent di Sky : "Non c’è più dibattito, la direzione presa ci riporta in Europa Guardiola il miglior risultatista, De Zerbi è il futuro. De Rossi fa la rivoluzione"

-


Roma-Gubbio - Roma: Pastore regala gol e geometrie, Dzeko gioca da capitano

I due, per motivi differenti, sarebbero sulla lista dei partenti ma nell'amichevole di ieri hanno messo in mostra una buona attitudine. Bene l'esordio di Diawara

-


il commento - Serie A: i malumori di Conte e Sarri, le buone intenzioni di Fonseca

Ecco come le principali squadre del campionato italiano stanno preparando la nuova stagione. E i giallorossi? Camminano a fari spenti per rilanciarsi

-


LO SCAMBIO - Fonseca vuole un mancino al fianco di Ünder: al lavoro per Suso

Al momento è soltanto un’ipotesi, ma il tecnico vuole lasciare Perotti e Kluivert sulla sinistra. La contropartita non sarà l'attaccante turco ma Schick

-


La seconda prova - Roma-Trastevere: Dzeko c'è sempre, primi 24 minuti per Mancini

In attesa di scoprire il suo futuro il bomber bosniaco mantiene la confidenza con il gol. Fonseca osserva sempre la partita in una posizione lontano dalla panchina

-


Calciomercato - Le mosse in attacco: Higuain è l'obiettivo, Icardi la suggestione. Piace Suso

Fonseca ha chiesto una stella da mettere al centro dell’attacco. Si studia la soluzione per il Pipita, l’argentino più giovane stimola fantasie

-


L'amichevole - La prima Roma dell'anno, Lopez fa Pau: a Trigoria si è sentita quasi solo la sua voce

Nel silenzio di un centro sportivo blindato, lo spagnolo si è messo in evidenza per le grida. Fonseca guarda da lontano e apprezza gli esterni che giocano di prima

-


Punto e virgola - Pure Lotti nel governo ombra della Roma

Alimentato dal vento che soffia del Qatar (e dalla fantasia di molte testate), sta nascendo un organigramma societario alternativo a quello ufficiale

-


l'amico - Daniele Adani: "De Rossi lascia casa sua per andare nella casa del calcio"

La scelta della leggenda della Roma è in linea con la sua condotta morale e professionale, una scelta d'amore per un club e una tifoseria

-


La trattativa - Calciomercato, si sblocca la situazione Veretout: c'è l'accordo tra i club

Le parti hanno trattato tutto la notte e in tarda mattinata è arrivato l'ok. Restano da limare i dettagli sulle commissioni con l'agente del francese

-


il ritiro - Oggi la Roma torna in campo: tra i convocati meno della metà sono sicuri di restare

A Trigoria prende il via la nuova stagione della squadra giallorossa guidata dal nuovo allenatore Paulo Fonseca, che ieri è stato presentato ufficialmente

-


Il commento - Sperando che Fonseca mantenga le (non) promesse

Così la differenza è fondamentale: se andrà male non avrà fatto fessi i tifosi, ma il fesso risulterà essere solo lui

-


la vicenda - Il curioso caso di Nicolò Zaniolo: l’(ex) incedibile

In tre mesi è cambiato tutto: da unico intoccabile alle liti con Mancini e Di Biagio, fino ai rimproveri di Petrachi. La storia del talento che il 22 è atteso a Trigoria

-


L'anno zero - La strategia della Roma sul mercato per tornare in alto

Per evitare altri 30 giugno folli come quello appena trascorso con De Laurentiis i giallorossi cambiano: ora investimenti misurati, disciplina e spirito di appartenenza

-


totti francesco cagnucci

Con questo amore qui