Social
Contatti
Dashboard

Piero Torri

Romano e romanista, classe 1956. Sono giornalista professionista dal lontano gennaio del 1983. Lavoravo già da qualche anno ad "Olimpico" che voleva essere il quarto quotidiano sportivo italiano. Nel 1984 commetto l’errore di dire sì all’offerta di lavoro di Mediaset, ufficio stampa di Roma. Resisto poco più di due anni, dividendomi con contratti a termine all’agenzia Ansa. Saluto tutti con piacere nel 1986 per ritornare al mio grande amore, la carta stampata, quotidiano "Il Tempo", dove comincio a seguire da cronista le vicende della mia Roma. Il mio sogno realizzato. Nel 1992 una telefonata del "Corriere dello Sport" mi convince a un nuovo cambio. Rimango al "Corriere", dove ho continuato a seguire la Roma fino al 2014. I tempi sono cambiati, mi dedico alla radio, "Teleradiostereo", e alla televisione, dove da anni sono ospite fisso della trasmissione "La signora in giallorosso". Ma quando arriva la telefonata de "Il Romanista" cedo con giovanile piacere. Ho scritto due libri, "L’uomo dei sogni", dedicato a Mirko Vucinic, e "Avventure di un cronista romanista", edito da Absolutely Free, in cui ho raccontato trent’anni da cronista al seguito della sua Roma.

Il centravanti - Di Borja in meglio: Mayoral è il titolare in più di Fonseca

Doveva essere l'attaccante in grado di far rifiatare Dzeko, la punta di scorta. Lo spagnolo ha ribaltato tutto giocando e segnando più del bosniaco. E oggi partirà di nuovo dall'inizio

-


La società - Da Dzeko e Mayoral ai rapporti istituzionali: le mosse di Pinto

Edin ha un altro anno di contratto e non ha chiesto di andare via, c'è la volontà di riscattare lo spagnolo. Il dirigente rafforzerà il settore scouting

-


il punto - Mercato: lavoro quotidiano sulle cessioni. In entrata si cerca anche un centrale

Per Tiago Pinto obiettivo rosa da 20-23 giocatori con nuovo portiere e centravanti. Immaginati tre scenari in base ai risultati stagionali, con o senza Champions

-


La società - Nasce la Roma di Pinto, capitolo allenatore

Il general manager è sempre stato al fianco di Fonseca e lo sarà fino alla fine. Allegri, Sarri, il portoghese: chiunque sarà il nuovo tecnico sarà scelto dopo l'Atalanta

-


Il protagonista - Dzeko trenta e lode

«Abbiamo sofferto, ma alla fine ce l'abbiamo fatta, siamo pronti per il Manchester. Il gol? Bella tutta l'azione. La fascia? Era un onore indossarla, ma conta la Roma»

-


l'emergente - Una vita con la maglia della Roma: adesso è l'ora di Calafiori

Con Spinazzola ko, Fonseca ha ribadito la fiducia al ragazzo cresciuto a Trigoria. Sarà la partita più importante della sua carriera, più dell’esordio in casa della Juve

-


l'attaccante - Calciomercato Roma, terzo incontro per Vlahovic

La prossima settimana prevista la riunione col procuratore del centravanti serbo. L’alternativa giovane a Dusan è Gouiri: costa già oltre 30 milioni

-


L’uomo in più - Come un'apparizione: il ritorno di Mkhitaryan

Il recupero dell’armeno può essere decisivo in vista della partita contro l’Ajax. Ha le qualità per sfruttare gli spazi che i giallorossi troveranno

-


Il caso - Aspettando Smalling, tra misteri e speranze

Ancora ko. Il difensore inglese non ci sarà neppure contro l’Ajax. S’è sottoposto ai fattori di crescita ma per ora si preferisce non rischiarlo

-


Le riscoperte - Da Fazio a Santon, da Reynolds a Juan Jesus: la Roma di scorta

Fonseca ha garantito che in testa ha solo il Bologna, ma qualcosa cambierà. L'argentino completerà il terzetto difensivo, gli altri tre potrebbero entrare

-


La società - I Friedkin scelgono, decidono, parlano: si lavora alla prima conferenza stampa

A Trigoria si discute l'organizzazione di un incontro con i media con i nuovi proprietari protagonisti. Vogliono avere l'ultima parola su tutto: sarà così anche per l'allenatore

-


Il ritorno - Fallo ancora, Edin: alla Roma servono i gol del bosniaco

Ad Amsterdam giocherà la cinquantesima partita europea con i giallorossi: ha segnato 29 reti, media di uno ogni 132 minuti. La trentesima per continuare a sognare

-


L'uomo in più - Operazione Villar

Ad Amsterdam titolare in coppia con Veretout. Fonseca lo ha schierato sempre in Europa. Guadagna 450.000 euro: tra le priorità di Tiago Pinto c’è un nuovo contratto

-


l'allenatore - Tra rumor e vaffa: il futuro è l'Ajax

Giovedì si gioca un quarto europeo, ma si parla solo del tecnico che verrà e Fonseca ormai è dato al capolinea. Le alternative più gettonate sono sempre Allegri e Sarri

-


il tema - Roma, la Champions passa per l'Europa League: contro l'Ajax l'unica strada

Dopo il pareggio con il Sassuolo ridotte a zero o quasi le chance di quarto posto. Resta la coppa, prima tappa giovedì a Amsterdam. Ma servirà una squadra molto diversa

-


La società - Sponsor: Hyundai verso il rinnovo, con Qatar Airways è stallo

Il marchio automobilistico il venti aprile rinnoverà il parco auto a disposizione del club giallorosso. Possibili novità ai vertici della compagnia aerea frenano la trattativa

-


La riscoperta - Il superstite in mezzo al campo: Amadou pensaci tu

Villar squalificato, Veretout appena recuperato, Cristante in difesa: il guineano insieme a Pellegrini oggi dovrà far girare la Roma alla ricerca della vittoria

-


la squadra - Per il Sassuolo Fonseca fa la conta e rispunta pure Pastore

Mkhitaryan e Smalling sono out per domani. Per Veretout e Cristante c’è solo una piccola speranza. Allora il tecnico potrebbe farci rivedere pure l’argentino

-


il trequartista - I due nodi di Mkhitaryan: il rinnovo e l'infortunio

L'armeno vuole rimanere, Raiola continua a prendere tempo. L’infortunio non è stato ancora risolto e si punta a riaverlo per il ritorno con l’Ajax

-


il tecnico - Allenatore, decidono i Friedkin

Fiducia a Fonseca in caso di Champions, Allegri e Sarri sono due eventuali nomi. Con il primo è calato il silenzio da mesi e il secondo viene dato in risalita, ma restano chiacchiere

-


viale tolstoj - Qatar e Hyundai, ipotesi prolungamenti annuali a cifre inferiori

In ogni caso nuovi accordi sarebbero trovati a contratti meno importanti dei precedenti. Le parti stanno discutendo di diverse opzioni

-


Il mercato - Roma, l'altra rivoluzione: Gollini o Musso per il dopo Pau Lopez

Lo spagnolo è sul mercato, Mirante in scadenza, per Fuzato possibile il prestito. I portieri di Atalanta e Udinese favoriti, Areola è il terzo incomodo. Come vice si segue il classe '98 Semper

-


il general manager - È l'ora di Pinto

Verso il futuro: ristrutturazione del settore calcio, rinnovi e il mercato che verrà. È sempre in stretto contatto con i Friedkin, Fonseca e i giocatori.

-


Serie A - Diritti tv, la rivoluzione di Dazn: ecco perché la Roma incasserà di più

In attesa dell'assegnazione delle tre partite in coesclusiva, le cifre del recente passato fanno intuire che gli introiti aumenteranno

-


La decisione - La rivoluzione dei diritti tv, habemus DAZN

Ieri la fumata bianca: accettata l’offerta da 840 milioni. La Roma tra i club che hanno scelto il cambiamento. Decisive due telefonate a Dan Friedkin

-


Il mercato - Roma, per la porta spunta Areola: è la principale alternativa a Gollini

Prosegue il casting: il francese del Psg (ora al Fulham) e il bergamasco in pole. L'affare può concretizzarsi con l'acquisto, mettendo in piedi uno scambio alla pari con Florenzi

-


la novità - FairPlay Finanziario: annunciata la rivoluzione

L’Uefa attraverso il presidente Ceferin ha fatto capire che presto saranno riscritte le regole Necessario farlo vista la situazione economica dei club

-


le trattative - Calciomercato Roma, a Trigoria l'agente di Gollini e Pellegri

Pinto incontra Riso, procuratore anche di Mancini e Cristante. Il club dovrà investire in quei due ruoli e sembra l'occasione giusta per prenderli

-


Casting - In caso di addio di Fonseca, ecco le indicazioni del software di Gould

Se ci sarà il cambio in panchina, il primo della lista è Nagelsmann, ma non verrà. Tra le richieste di Allegri e i nomi di Conceicao e Juric

-


totti francesco cagnucci

Con questo amore qui