La rete di Kolarov nel derby che la Roma ha vinto oggi per 3-1 è storica: da 60 anni a questa parte nessun giocatore aveva mai segnato con entrambe le maglie della sfida della Capitale. Inoltre, è stato reso noto come il terzino sia sceso in campo con una frattura della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro. Quel piede sinistro con cui ha battuto la punizione che è valsa ai giallorossi il 2-1, quando il cronometro segnava 71 minuti. "Sapevo che prima o poi avrei segnato alla Lazio con la maglia giallorossa", ha dichiarato il serbo. Lui e Di Francesco hanno parlato dell'atteggiamento giusto: in campo con una frattura, una rete decisiva e 3 punti nel derby. Sì, questo è l'approccio giusto.