L'errore sul gol dello Shakhtar è di quelli difficili da evitare. Ma qualcosa da correggere c'è sempre

5 Sulla cross la Roma è ben schierata e in superiorità numerica (9 vs 3).

Sulla palla respinta, Tetè si prepara a ricrossare in area, dove si è formato un 4 vs 4. Ma Villar (in alto nel cerchio rosso) sbaglia la postura, dovrebbe essere rivolto verso la propria porta per scappare veloce. Nel cerchio giallo, invece, Mancini è con Moraes ma se lo lascerà scappare.

7 Quando la palla arriva ad Alan Patrick (su cui proprio per la sbagliata postura iniziale Villar non può arrivare a chiudere), la frittata è fatta: dalla parte opposta (cerchio giallo) Junior Moraes, sfruttando il tipico ottimismo degli attaccanti, ha preso un vantaggio incolmabile da Mancini. Che doveva essere più pessimista.

8 Così sull'assist del compagno il brasiliano si getta in avanti allungando il piattone e segna il gol della bandiera a porta vuota.