L'azione del primo gol nasce da una idea anarchica di Zaniolo, tipica del suo calcio

1 Nic, nel cerchio bianco, recupera un pallone interessante e invece di cercar spazio alla sua destra, si accentra quasi per andare a cercare gli avversari, schierati in superiorità numerica

2 Ora la difesa turca non ha più la superiorità: richiamandoli a sé, Zaniolo ha mandato fuori giri tre giocatori, lasciando poi la palla a Mkhitaryan: e davanti si forma un 2 contro 2

3 Ié, il centrale di destra, deve fare una scelta: potrebbe temporeggiare un po', invece decide di uscire forte su Mkhitaryan, lasciando a quel punto lo spazio libero dietro di sé, che Shomurodov va a coprire. Intelligentemente, Pellegrini si apre verso il secondo palo. Anche Vitor Hugo, l'altro centrale, stringe forse troppo presto verso l'uzbeko

4 Micky è bravo a servire in area il capitano che davanti a Cakir deve solo poggiare in rete di piatto