Nell'azione del gol subito, la Roma si fa infilare per la prima volta alle spalle

5 Sul lancio di Ié, la posizione di Bruno Peres è sospetta, ma in assenza del Var nessuno può averne certezza. Mancini è quello che visivamente lo tiene in gioco

6 Sullo scatto del terzino brasiliano, Mancini si trova a rincorrere Cornelius che invece era rimasto più alto, in posizione di fuorigioco chiaramente passivo. Sarà la rincorsa forse a far perdere di lucidità il centrale

7 Quando parte il cross di Peres, vanamente contrastato da Viña che ha rapidamente riconquistato la posizione, Mancini è molto attratto dal pallone e quindi perde un po' il contatto fisico con il suo avversario

8 Quando il pallone arriva al limite dell'area piccola, Mancini ha ritrovato il contatto con Cornelius, ma l'avversario riesce a saltare prima e più alto. Mancini invece ha dovuto più volte riassestare la posizione e ha perso la potenza dello stacco