Dopo aver superato per 4-1 l'Imolese in Coppa Italia venerdì scorso, il Genoa ieri ha svolto una seduta defaticante prima di rompere i ranghi. Aurelio Andreazzoli ha concesso due giorni di riposo alla squadra, che tornerà in campo martedì per un allenamento a porte chiuse. Una situazione che si ripeterà per tutta la settimana di avvicinamento a Roma-Genoa, in programma domenica 25 agosto alle 20.45. "La prossima settimana gli allenamenti al Centro Signorini si terranno a porte chiuse, a causa della necessità della messa in sicurezza dell'impianto prima di ricevere la visita di pubblico e addetti ai lavori. Da quella seguente, però, vi aspettiamo tutti", si legge sul comunicato del club rossoblù.