REPORT - L'ex direttore sportivo della Juve, Beppe Marotta, nell'ottobre del 2013, in occasione di Juve - Real Madrid, lascia cinque biglietti della sua riserva personale a Rocco Dominello, figlio del boss. Lo ha rivelato Report nel corso della puntata di questa sera.

Qualche mese dopo, ancora Marotta incontra in un bar Dominello che gli chiede di far sostenere un provino per le giovanili a un ragazzo: si tratta del figlio di Umberto Bellocco, esponente di spicco del clan di Rosarno. Il provino lo farà, ma poi verrà scartato.

Questa la conversazione:

Dominello: "Direttore buongiorno io parto domani mattina per Madrid per i 5 biglietti come possiamo fare me li lascia lei da qualche parte oppure ci incontriamo veda lei"

Marotta: "Ti informo io. Ciao"
M.: "Ti ho lasciato la busta al Principi, hotel. Alla reception c'è una ragazza bionda, li ho lasciati a lei."

D.: "Va bene, grazie mille"

M.: "Ciao Fabio ci vediamo in sede"
M.: "Tutto ok per i biglietti?"

D.: "Sì Direttore, grazie, speriamo bene"

M.: "Ok, mi raccomando, massima riservatezza, B."

Le Rivelazioni di Report

Caso Juventus, la RAI denuncia: "Abbiamo subito intimidazioni per l'inchiesta"

"C'era tutta la Calabria unita": la testimonianza di Barresi sul bagarinaggio Juventus 

VIDEO - Così la Juventus fece entrare allo stadio gli striscioni su Superga

VIDEO - Juventus, così si organizzavano gli striscioni per Lapo Elkann