Il nuovo FIFA 19 uscirà il prossimo 28 settembre negli store digitali e nei negozi. Dopo aver reso noto che la Roma sarà una delle squadre giocabili nella demo della nuova versione della simulazione calcistica targata EA Sports, oggi la società giallorossa ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la ditta canadese per arricchire l'esperienza dei tifosi romanisti all'interno del gioco. 

EA Sports diventa il nuovo Official Football Video Game Partner della Roma, con un accordo biennale che prevede operazioni di marketing e collaborazioni commerciali, nonché creazioni di contenuti esclusivi per i canali di comunicazione di entrambe le società. 

Come avvenuto lo scorso anno con la Juventus, entrare nella famiglia EA dovrebbe portare la Roma ad avere i volti dei giocatori riprodotti ancor più fedelmente all'interno del gioco, nonché una migliore realizzazione delle maglie e dell'atmosfera all'interno dello Stadio Olimpico. Potrebbe essere incrementata anche la resa dei cori dei tifosi e alcuni aspetti "secondari" di grande importanza nelle modalità di gioco più apprezzate dagli utenti, come la Carriera, il Viaggio o FIFA Ultimate Team: infatti, come già accade per il Manchester City o per il Manchester United, la Roma potrebbe essere una delle squadre con cui affrontare la stagione di Alex Hunter e potremmo vedere Di Francesco in panchina, invece che il solito "Allenatore X" pre-renderizzato dal sistema di gioco.