Il Presidente del Collegio di Garanzia del CONI, Franco Frattini, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni all'ANSA all'indomani della sentenza di inammissibilità espressa dal suo collegio riguardo ai ricorsi presentati contro la Serie B a 19 squadre

"Sono dispiaciuto, non deluso o adirato. Dimettermi? E' un ragionamento che non riguarda l'oggi: oggi è il giorno del dispiacere per l'esito del voto, lasciare è un'altra questione. Per la prima volta nella mia carriera di giudice c'è una spaccatura nel collegio, con il presidente che vota a favore dei ricorsi e il collegio che vota contro. Non era mai successo, e me ne dispiaccio, ma sono le regole del giudizio".