Non è un mistero, visto che già da qualche tempo ha raggiunto l'accordo con i Friedkin, ma Stefano Scalera, attualmente vice capo Gabinetto al Ministero dell'Economia e delle Finanze, da gennaio sarà l'uomo dei rapporti istituzionali della Roma.                                                                                    

Ha firmato due giorni fa con il club di Trigoria e, rinomato tifoso romanista, non vede l'ora di prendere parte al nuovo progetto. Si occuperà di portare sui tavoli che contano della politica calcistica il dossier Roma.