Luca Montuori, assessore all'urbanista del Comune di Roma, ha parlato a margine di un evento alla Casa dell'architettura dell'inchiesta "Rinascimento" che ha portato all'arresto di 16 persone, tra cui Luca Parnasi, vertice di Eurnova che gestisce i terreni di Tor di Valle dove dovrebbe sorgere il nuovo stadio della Roma: "Nel futuro di questa città certamente ci sarà lo stadio della Roma. Se la procedura, come noi crediamo, risulta corretta, potrà andare avanti. Abbiamo deciso di verificare alcuni passaggi nodali, perché i cittadini hanno diritto ad avere delle risposte su quanto sta succedendo. Nessuna parte della procedura in questo momento sembra minimamente toccata dai problemi di cui leggiamo sui giornali, se questo sarà confermato noi andremo avanti. I problemi vanno affrontati nella loro giusta definizione, se c'è un tema amministrativo si affronta amministrativamente".