Un doppio tackle alla pandemia. La Roma ha consegnato 2700 mascherine nelle carceri di Regina Coeli e Rebibbia e ha donato altri 2700 dispositivi di protezione all'Ospedale Bambino Gesù di Roma.

"Ringrazio l'AS Roma per l'iniziativa, perché il personale in questi mesi ha vissuto momenti di emergenza e difficoltà. Abbiamo tanti pazienti cronici e le mascherine saranno fornite anche alle mamme e ai papà che devono stare vicino ai loro figli, perché è fondamentale che si rispettino le regole di sicurezza in un periodo come questo", ha dichiarato Massimiliano Raponi, Direttore Sanitario Ospedale Bambino Gesù.