La diagnosi

Infortunio Zappacosta, lesione confermata: stop di 3-4 settimane

Il terzino si è sottoposto agli esami strumentali dopo l'infortunio che gli ha impedito di giocare il derby: ha già iniziato le terapie per ritornare con il gruppo

Davide Zappacosta al momento dell'uscita dal campo prima del derby, di LaPresse

Davide Zappacosta al momento dell'uscita dal campo prima del derby, di LaPresse

La Redazione
03 Settembre 2019 - 10:01

Davide Zappacosta ha effettuato gli esami strumentali dopo l'infortunio che gli ha impedito di giocare il derby. La diagnosi parla di una lesione di secondo grado al soleo che lo terrà fermo dalle 3 alle 4 settimane. Il calciatore ha già iniziato le terapie per rientrare con il gruppo.

Ieri il terzino, attraverso i social, ha voluto mandare un messaggio ai tifosi: "Sono molto dispiaciuto per non aver avuto la possibilità, dopo così tanto tempo, di giocare! E di farlo specialmente in una partita così importante e sentita per una città intera, il Derby. Spero non sia nulla di preoccupante perché ho tanta voglia di tornare in campo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA