Aleksandar Kolarov protagonista con la maglia della Serbia nel match di Nations League vinto per 2-1 contro il Montenegro. Il terzino giallorosso, assente negli ultimi due match della sua nazionale per l'infortunio al piede, ha giocato 90 minuti con la fascia da capitano servendo anche un assist per il gol decisivo di Mitrovic.

Un'azione molto simile a quella che ha mandato in gol Schick contro la Sampdoria con il numero 11 che si sovrappone sulla sinistra e crossa di sinistro per il suo centravanti, bravo a dare la zampata vincete. L'altro gol della Serbia l'ha segnato Adem Ljajic, altra vecchia conoscenza della Roma. Inutile il gol di Mugosa per il Montenegro.