Bartoli: "Una vittoria fondamentale, i 7 gol ci danno morale"

Il capitano della Roma Femminile: "La squadra ha dimostrato di essere all'altezza. Siamo un gruppo giovane, è importante trovare fiducia i noi stesse"

Elisa Bartoli, di LaPresse

Elisa Bartoli, di LaPresse

La Redazione
17 Novembre 2018 - 16:12

Elisa Bartoli, capitano della Roma Femminile, ha parlato ai microfoni di Roma Tv dopo la vittoria per 7-1 sul Chievo. Ecco le sue dichiarazioni: 

Una vittoria importante. Serviva per il morale e per la continuità.
"Sì questo è il quarto risultato positivo e sicuramente serviva per dare morale e per dare fiducia. Soprattutto per questa che è una squadra giovane. Sicuramente dovremo lavorare ancora ma è positivo fare sette gol e subirne uno".

Bella reazione dopo il gol del pareggio. Un risultato che non rende giustizia al Chievo che si è visto nei primi 45 minuti.
"Questa era una squadra che stava sopra a noi, quindi era fondamentale vincere. Abbiamo dimostrato di essere all'altezza. All'inizio un po' meno aggressive, un po' più lente, poi il 2-1 prima della fine del primo tempo ci ha sicuramente dato quella spinta in più per trovare il risultato positivo".

Due gol in 6 partite.
"Ovviamente non mi aspettavo di fare già due gol in sei partite. Sono contentissima, ma ciò che conta è che la squadra vinca e che noi si faccia un bel gioco".

La prossima sarà contro il Mozanica.
"Sì, io ci ho giocato un anno. E' un campo difficile e non è una squadra facile, perché in casa loro danno molti problemi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA