Bryan Cristante ha parlato nel post-partita di Roma-Sampdoria, commentando la vittoria giallorossa. Queste le sue parole:

Sky

Non vedevamo una Roma così dal derby. è questa la squadra che deve correre per la Champions?
"Deve essere questa la Roma, lo abbiamo dimostrato di essere forti. Dobbiamo trovare solo la continuità".

Con l'infortunio di De Rossi ci sono tre interpreti nuovi. Come evolve questo reparto?
"Quando si cambia tanto non è mai facile iniziare forte, stiamo crescendo e dobbiamo continuare a farlo".

Stai iniziando a rendere nene e tanto anche senza Gasperini?
"Questa magari è un po' una moda, anche altri hanno fatto bene. L'importate è che ci stiamo trovando con i tanti compagni nuovi, possiamo fare veramente un gran campionato".

Roma TV

Bryan, vittoria importante.
"Siamo stati bravi, non era una partita facile. L'abbiamo messa subito sul piano giusto. Siamo riusciti a chiuderla nel secondo tempo. Dobbiamo trovare più continuità in campionato, che ci sta mancando. Insomma da prestazioni così può cominciare la rimonta".

Peccato per il gol. Jesus te l'ha rubato. Però meglio andare sul sicuro.
"Sì alla fine bene così. Non si sa mai dove finisce la palla, quindi meglio così".

Non l'hai sgridato...
"No, no, due gliele ho dette (ride, ndr)".

Complimenti. La sosta adesso fa bene?
"Non credo sia un problema di sosta, sta a noi essere più bravi, migliorare. Noi che rimaniamo a Trigoria dobbiamo lavorare e farci trovare pronti alla ripresa".

Primo tempo più contratti, secondo tempo più sciolti. Come mai?
"Ogni tanto le partite si sviluppano così. Magari il primo tempo più contratto, con entrambe le squadre che puntano a metterla sul piano giusto. Loro nel secondo tempo dovevano recuperare quindi avevamo più spazi e siamo stati bravi a punirli".

Come ti trovi?
"Mi trovo bene con questo modulo. Mi trovo bene sia a centrocampo sia avanti. Più partite si giocano più condizione si trova".