Giovedì 19 settembre la Roma inizierà la sua nuova avventura in Europa League, in casa contro l'Istanbul Basaksehir (ore 21), e lo farà con un nuovo punteggio nel Ranking Uefa. Dopo il sorteggio del 30 agosto, sono state aggiornate le graduatorie relative alle ultime cinque stagioni. Il nostro coefficiente è sceso da 81.000 a 69.000 punti, sufficienti per ottenere il quindicesimo posto nella classifica generale. Con l'aggiornamento, abbiamo perso i 12 punti guadagnati nella stagione 2014/15, mentre per quanto riguarda la stagione in corso, a differenza delle squadre qualificate ai gironi di Champions che ottengono di diritto 4 punti, i club qualificati all'Europa League non hanno ottenuto alcun bonus. Questa perdita non ci ha tuttavia impedito di superare alcune squadre che erano sopra di noi al termine della scorsa stagione. Il Porto, ad esempio, ha perso ben 25 punti, scendendo da 93 a 68 punti. Tra le squadre che sono davanti a noi, le più vicine sono il Chelsea (70), il Borussia Dortmund (71), il Tottenham (73) e il Siviglia (76), che dopo l'aggiornamento ha perso ben 28 punti. Dalla fase a gironi in poi, ogni vittoria vale due punti nel ranking Uefa, il pareggio ne value uno, sia in Champions che in Europa League.