La Serie A  è già nel pieno della sua nona giornata. Dopo che Verona e Sassuolo hanno aperto le danze ieri sera, con i neroverdi che hanno portato a casa i tre punti grazie alla rete di Djuricic, oggi si sono sfidate Lecce-Juventus, Inter-Parma e Brescia-Genoa. Al Via del Mare i salentini hanno ospitato i bianconeri che sono usciti dallo stadio con un solo punto nel sacco. A decidere la gara sono stati due rigori, il primo assegnato alla Juventus e realizzato da Dybala al 50' e il secondo assegnato alla squadra di Liverani, realizzato al 56' da Mancosu. Nel pomeriggio, l'Inter ha ospitato al San Siro il Parma. Anche qui le due squadre non sono riuscite ad andare oltre il 2-2. Ad aprire le marcature ci ha pensato Candreva, a cui hanno risposto Gervinho e Karamoh che ha portato i crociati in vantaggio. Al 51', poi, Lukaku ha segnato la rete della definitiva parità. Alle 20:45 al Marassi è andata in scena la partita fra Genoa e Brescia, dove i grifoni hanno asfaltato gli avversari. Gli ospiti erano passati in vantaggio grazie ad un super gol di Tonali su punizione, ma poi le reti di Agudelo, Kouame e Pandev hanno ribaltato la situazione permettendo a Tiago Motta di vincere la sua prima partita 3-1