Isco, trequartista del Real Madrid, ha parlato dal ritiro della nazionale spagnola, dove l'ex tecnico giallorosso Luis Enrique sta preparando il suo esordio sulla panchina delle Furie Rosse. Il giovane talento spagnolo ha parlato del nuovo Real Madrid di Lopetegui, prossimo avversario della Roma in Champions League, e delle idee di calcio del tecnico basco e del ct asturiano. Queste le sue parole:

"Per adesso (senza Ronaldo, ndr) stiamo giocando molto bene. Giocatori che nella scorsa stagione non facevano tanti gol, adesso ne stanno segnando tanti. Per adesso ne stiamo facendo a meno, ma a Cristiano auguro comunque il meglio. Lui è un giocatore straordinario, ti assicura 40-50 gol a stagione. Se vinceremo, diranno che ci è mancato, e se non lo faremo diranno che non possiamo farne a meno. Le idee di calcio di Lopetegui e di Luis Enrique sono praticamente le stesse, con piccole differenze e sfumature. Dobbiamo adattarci, ma siamo molto felici".