E' durata poco la gioia della Johan Cruijff Arena per il colpo di testa vincente di Tagliafico. Il difensore argentino aveva sbloccato Ajax-Real Madrid, sfruttando una papera di Courtois, ma anche la posizione in fuorigioco di un suo compagno, scovata dal primo storico intervento del Var in Champions League. Rete annullata e risultato fermo sullo 0-0 iniziale dopo un primo tempo quasi dominato dai padroni di casa, che hanno colpito anche un incrocio dei pali con Tadic e hanno sbagliato un gol facile facile con Hakim Ziyech, che ha tirato addosso al portiere belga.