Douglas Costa, attaccante della Juventus, è stato espulso durante la gara con il Sassuolo per aver sputato sul volto di Federico Di Francesco, esterno della formazione neroverde. L'episodio si è verificato sul finire di partita a tempo ormai scaduto.

Gli screzi tra i due andavano avanti da diversi minuti: prima con qualche spintarella e poi con una sbracciata da parte del brasiliano, fino all'episodio che sicuramente influirà sul proseguo del suo campionato. Inizialmente l'arbitro aveva solo ammonito Douglas Costa poi il VAR gli ha segnalato la scorrettezza e il direttore di gara ha estratto il cartellino rosso.