Dopo la sosta per la Nazionale, impegnata nella Final Six di Europa Cup a Torino, il 35esimo campionato di serie A1 femminile di pallanuoto torna oggi con la sedicesima giornata e terzultima della regular season. Partita importante per la Sis Roma, le cui atlete hanno ben figurato con le rispettive nazionali, che scenderà in vasca alle 18 al centro federale di Ostia.

L'avversaria di oggi pomeriggio è il Bogliasco Bene, quartultimo in classifica insieme al Verona, cioè l'avversario battuto dalle giallorosse nell'ultimo turno. All'andata la Sis vinse 9-6 e stavolta è chiamata a replicare la vittoria, anche perché per la squadra di Capanna questa è una grande occasione.

Oggi infatti si sfideranno anche le due rivali dirette, cioè Catania e Rapallo, che occupano la prima e la terza posizione in classifica. Fatalmente, una delle due perderà dei punti, e in caso di pareggio se ne toglieranno a vicenda. È quindi fondamentale scendere in vasca con il massimo della concentrazione, senza pensare alle fatiche delle nazionali, e sarà importante avere anche un grande tifo, come del resto non manca mai nella piscina di Ostia dove i risultati della Sis attirano sempre più appassionati.

La partita trasmessa in diretta streaming sul canale tematico Waterpolo Channel è proprio quella delle 16 a Catania (Nesima) tra L'Ekipe Orizzonte e il Rapallo Pallanuoto, in cui ritroveremo in acqua 11 delle 15 azzurre convocate dal cittì Fabio Conti nel Setterosa di Torino (5 de L'Ekipe Orizzonte e 6 del Rapallo). Telecronaca di Ettore Miraglia e commento tecnico di Francesco Postiglione.

La Sis quindi giocherà sapendo già il risultato. L'Ekipe Orizzonte delle campionesse olimpiche Tania Di Mario e Martina Miceli, presidente e allenatrice, guida la classifica a quota 39 e il Rapallo di Enrico (presidente) e Luca Antonucci (allenatore) è terzo a due lunghezze; all'andata vinse Rapallo 9-6. Per il resto, le campionesse d'Italia del Plebiscito Padova, 4 scudetti consecutivi, quarte e distanti 8 punti dalle siciliane, sono impegnate alle 15 nella piscina Cozzi di Milano con il Kally Milano. Poi è prevista una nuova sosta fino al 27 aprile, questa volta per le coppe europee: Final Four del Trofeo Len il 12 e 13 aprile e Final Four di Euro Lega il 19 e 20 aprile.