Meno di 40.000 spettatori: le possibilità di raggiungere tale quota nella giornata odierna sembrano essere piuttosto esigue. Numeri in linea con il recente passato, considerando la media di 33.000 paganti, tra abbonati e non, negli ultimi dieci anni di sfide tra Roma e Napoli. Unica eccezione in positivo il precedente dell'ottobre 2013, in cui i giallorossi si imposero grazie alla doppietta di Pjanic davanti ad oltre 45.000 spettatori. Roma e Napoli scenderanno in campo voltando gli sguardi verso uno stadio vuoto in larga parte, ad eccezione della Curva Sud esaurita in fase di abbonamento; ma a detta di mister Di Francesco sarebbe un grave errore limitare il discorso relativo al numero degli spettatori alla sola partita di questa sera.