Appuntamento questa mattina alle 11 sui campi del "Fulvio Bernardini" per la Roma, che si ritroverà per riprendere il lavoro in vista dell'ultima giornata di campionato che la vedrà impegnata a La Spezia. Fari puntati su Roger Ibanez, le cui condizioni verranno valutate nelle prossime ore dopo l'uscita dal campo prima dell'intervallo nel derby. Il centrale brasiliano ha accusato un fastidio al flessore destro (ennesima vittima stagionale di questo genere di noia muscolare) e si è accomodato in panchina a seguire la gara vinta dai compagni con una vistosa fasciatura.

Un bendaggio ha avvolto anche la coscia sinistra di Lorenzo Pellegrini, che è uscito a venti minuti dal termine della sfida di sabato ma non desta preoccupazioni. Mentre chi ha dovuto rinunciare alla convocazione nell'ultimo turno è stato Carles Perez, vittima di una lombalgia. Lo stesso Fazio è stato lasciato a riposo per i postumi della tonsillite avuta nei giorni scorsi. I tamponi cui si è sottoposto l'argentino nei giorni scorsi hanno dato esito negativo: sarebbe stato anche convocabile, ma non al meglio.

La lista degli indisponibili è però ancora folta e comprende anche Pau Lopez, Spinazzola e Veretout, che hanno concluso in anticipo la stagione; oltre al lungodegente Zaniolo, a Calafiori, a Diawara e Smalling. Questi ultimi proveranno a rientrare in gruppo per disputare l'ultima partita di campionato con lo Spezia. Il guineano sembrava in procinto di rientrare fra i giocatori in distinta per il derby, ma evidentemente il risentimento pubico non è ancora del tutto smaltito.