Il giovane centrocampista della Roma Primavera, Zaccaria Sdaigui, non è stato di certo fortunato per quanto riguarda gli infortuni. Nel marzo 2019, infatti, dopo il rientro dalla rottura del legamento crociato, si fratturò tibia e perone nel corso della partita contro il Genoa. Tornato a disposizione del tecnico Alberto De Rossi lo scorso novembre, il classe 2000 è sempre sceso in campo con dei chiodi nella gamba.

Sfruttando lo stop dovuto all'emergenza sanitaria, il 20enne si è sottoposto a Villa Stuart all'intervento di rimozione dei chiodi, annunciandolo con un post sul proprio profilo Instagram: "Rimozione dei chiodi. Spero che con questa operazione - scrive Sdaigui - mi possa lasciare tutto alle spalle e permettere di tornare in piena forma".