Il campionato belga sempre più vicino alla chiusura. Dal Governo è arrivato lo stop fino al 31 luglio delle competizioni sportive.In un'assemblea generale il 15 maggio si discuterà il destino della Jupiler Pro League. Questo quanto diramato in una nota ufficiale dai vertici del campionato:

"La Pro League prende atto della decisione presa oggi dal Consiglio di sicurezza nazionale che prevede di annullare le competizioni calcistiche professionistiche fino al 31 luglio. Va da sé che la Pro League e i suoi club rispetteranno questa decisione. La direzione della Pro League e il gruppo di lavoro istituito al suo interno per esaminare le conseguenze sportive e finanziarie legate alla crisi del Coronavirus terranno conto della decisione del Consiglio di sicurezza nazionale nel loro lavoro. Le proposte del gruppo di lavoro saranno presentate ai club della Pro League durante l'Assemblea Generale del 15 maggio".