al tre fontane

Roma-Sassuolo Primavera 4-3, decidono Bianda, Semeraro, Zalewski e Tall

I ragazzi di Alberto De Rossi vincono soffrendo dopo aver condotto 3-0 anche grazie alla rete alla prima gara da titolare del centravanti senegalese

, di LaPresse

, di LaPresse

La Redazione
29 Novembre 2019 - 13:36

Una mezza dozzina di assenze, ma anche un avversario di metà classifica, per la Roma Primavera, che deve riscattare l'immeritata sconfitta di sabato nel derby: nell'anticipo del venerdì alle 14.30, in diretta su Roma Tv e SportItalia, i giallorossi sfideranno al Tre Fontane il Sassuolo.

La squadra di Francesco Turrini è nona in un girone da 16 squadre, con 10 punti in 9 partite: il trend però è positivo, visto che vengono da tre vittorie di fila, 2-1 al Pescara (penultimo), 4-3 in casa del Napoli (ultimo, e serissimo candidato alla retrocessione), e 5-1 alla Sampdoria, con tripletta della mezzala romena Marginean. Nel Sassuolo - rinforzato da un paio di 2000 presi a parametro zero da club falliti, come il regista Ghion, portato spesso in panchina in prima squadra, ex Parma, o l'attaccante ex Bari Manzari, trattato anche dalla Roma (che poi prese Buso dal Cesena) - l'elemento più interessante resta Giuseppe Aurelio, ex Bracciano, diventato bomber al Tor di Quinto, e laterale sinistro al Sassuolo, che lo prese per i Giovanissimi. L'ex Cesena Ahmetaj, altro classe 2000, consideratissimo dalle giovanili azzurre, è ormai scivolato in panchina.

Per sfidarli Alberto De Rossi dovrà schierare una formazione del tutto inedita, la prima con il senegalese Lamine Tall jr dal primo minuto in attacco, dopo i tre spezzoni con Inter (con assist), Atalanta (con gol, in rovesciata) e Lazio: il posto glielo ha lasciato Felipe Estrella Galeazzi, volato in Sudamerica perché convocato per la prima volta dalle nazionali giovanili del Brasile (nello specifico l'Under 20).

Le formazioni ufficiali

ROMA (4-3-3): Zamarion; Semeraro, Santese Bianda, Trasciani (C); Darboe, Bove, Sdaigui; Tall, D'Orazio, Zalewski.
A disposizione: Boer, Pleśnierowicz, Coccia, Codou, Riccardi, Tripi, Bamba, Besuijen, Satriano, Milanese, Chierico, Buttaro.
Allenatore: De Rossi

Sassuolo: Turati; Saccani, Aurelio, Nagy, Bellucci, Midolo, Marginean, Artioli, Oddei, Ahmetaj (C), Pellegrini.
A disposizione: Vitale (GK), Shiba, Leporati, Pinelli, D'Alessio, Bartoli, Simonetta, Mercati, Aucelli, Ripamonti, Manara.
Allenatore: Turrini

Live

97' - Il Sassuolo accorcia le distanze ancora dal dischetto, con Oddei che trasforma dagli 11 metri.

60' - 4-2 ROMA! Tall segna al debutto sugli sviluppi di un calcio d'angolo

54' - Triplo cambio Roma, entrano Riccardi, Ndiaye e Tripi, ed escono Bove, Santese e D'Orazio

51' - Marginean trasforma dal dischetto, 3-2

51' - Calcio di rigore per il Sassuolo, fallo di Bove

46' - Comincia la ripresa

45' - Finisce 3-1 il primo tempo al Tre Fontane

41' - Gol del Sassuolo con Aurelio

32' - Tre a zero! Zalewski trasforma dagli 11 metri

32' - Calcio di rigore per la Roma! Bove entra in area e si guadagna il tiro dal dischetto

26' - La Roma raddoppia! Semeraro segna il 2-0 con un delicato mancino che si infila nel sette

24' - Vantaggio Roma! Bianda porta in vantaggio i suoi con un preciso sinistro che scheggia il palo e si insacca

19' - Occasione Sassuolo con una ripartenza di Marginean che calcia ma Zamarion è attenta

10' - Fase di studio tra le due squadre, con la Roma che mantiene il possesso del pallone

1' - Inizia la sfida al Tre Fontane

© RIPRODUZIONE RISERVATA