Lutto nel mondo del cinema: è morto nella notte, a 67 anni, il regista Carlo Vanzina. Insieme al fratello Enrico è stato autore di commedie di culto, che hanno ridefinito il cinema comico italiano degli ultimi decenni, come "Eccezzziunale… veramente" e "Vacanze di Natale". Il regista, sceneggiatore e produttore era un grande tifoso della Roma.

Una nota della famiglia ne ha riportato la scomparsa: "Nella sua amata Roma, dov'era nato, ancora troppo giovane e nel pieno della maturità intellettuale, dopo una lotta lucida e coraggiosa contro la malattia, ci ha lasciati il grande regista Carlo Vanzina, amato da milioni di spettatori ai quali, con i suoi film, ha regalato allegria, umorismo e uno sguardo affettuoso per capire il nostro Paese".