Durante la presentazione dei neo acquisti romanisti William Bianda e Ante Coric il direttore sportivo Monchi ha annunciato a sorpresa il decimo colpo della campagna di acquisti, il portiere brasiliano, proveniente dal Palmeiras, Daniel Fuzato. Il ds della Roma è riuscito a strappare il giocatore dalla forte concorrenza di Fiorentina, Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Braga e Tolosa. Fuzato sarà il terzo portiere della Roma durante la prossima stagione e avrà tanto da imparare dai propri compagni e da un campionato che ha sempre visto una grande tradizione di portieri.

Scheda

Nome: Daniel Fuzato

Età: 21

Data di nascita: 04/07/1997

Altezza: 1,90 cm

Peso: 75 kg

Ruolo: Portiere

Nazionalità: Brasile

Piede: Destro

Procuratore: Diego Tavano

Presenze in gare ufficiali 2017-18: Non ha mai esordito in prima squadra

Palmares: Campionato Paulista U20 nel 2017

Precedenti squadre: Fuzato ha sempre vestito la casacca del Palmeiras sin da quando aveva 12 anni.

Presenze in Nazionale in carriera: 1 presenza con il Brasile U20

Fuzato negli spogliatoi mentre incita i compagni

Descrizione tattica

Daniel Fuzato è una giovane promessa proveniente dal campionato Paulista ed è il decimo colpo della campagna acquisti giallorossa. A livello tecnico è un portiere abbastanza completo sotto tutti gli aspetti, nelle ultime stagioni si è contraddistinto per gli ottimi riflessi, nonostante i suoi 190 cm di altezza, e soprattutto per la personalità ed il carisma dimostrati dentro e fuori dallo spogliatoio. Cerca sempre di rimediare alle sbavature difensive dei suoi compagni con uscite rocambolesche che ricordano in un certo modo Alisson, dando prova di riuscire ad anticipare mentalmente lo sviluppo delle manovre degli avversari e una grande intelligenza tattica.

Dicono di lui

Un ragazzo molto tranquillo nella vita quotidiana che ama soprattutto passare le proprie serate a casa a vedere film in compagnia della famiglia. Come la maggior parte dei ragazzi brasiliani anche Fuzato è fortemente legato alla tradizione religiosa cattolica, e cerca di vivere la sua vita al meglio, consapevole della grande opportunità che Dio gli ha concesso.

Curiosità

Daniel Fuzato si è reso protagonista nella vittoria del campionato Paulista 2017 non solo per le grandi parate, ma anche per il grande carisma e la leadership dimostrate durante la competizione. In particolare, negli spogliatoti del Palmeiras, prima della sfida in semifinale contro il Novorizontino, Fuzato prese le redini della squadra esibendosi in un discorso motivazionale per i compagni, ricordando soprattutto lo spirito di fratellanza e il sacrificio che avevano portato la squadra alla semifinale. Stoffa da capitano e attitudine da leader.

Profili social

Facebook e Instagram

Letture consigliate

"VIDEO - Daniel Fuzato, stoffa da capitano: ecco come caricava la squadra nel Palmeiras" e "Fuzato arriva alle 12, lunedì le visite mediche con Strootman e Dzeko