Neymar è stato sicuramente uno dei grandi protagonisti dei Mondiali di Russia. Il Brasile è stato eliminato ai quarti dal Belgio, che ora affronterà la Francia in semifinale, sognando la prima affermazione in una Coppa del Mondo. 

Il talento verdeoro ha pubblicato su Instagram una foto che lo ritrae in campo, pochi istanti dopo il triplice fischio dell'arbitro, mentre è inginocchiato intento a pregare (come aveva fatto David Luiz dopo il 7-1 subito in casa contro la Germania quattro anni fa). 

Neymar ha scritto: "Posso dire che è il momento più triste della mia carriera, il dolore è molto grande perché sapevamo di poterci arrivare, sapevamo di avere le possibilità per andare oltre, per fare la storia.. ma non era destino, questa volta. Difficile trovare la forza per voler giocare di nuovo a calcio, ma sono sicuro che Dio mi darà abbastanza forza per affrontare qualsiasi cosa, quindi non smetterò mai di ringraziare Dio, anche nella sconfitta... perché so che la tua strada è molto meglio della mia. Molto felice di far parte di questa squadra, sono orgoglioso di tutto, si è interrotto il nostro sogno ma non si è persa la nostra testa né i nostri cuori".

Posso dizer que é o momento mais triste da minha carreira, a dor é muito grande porque sabíamos que poderíamos chegar, sabíamos que tínhamos condições de irmos mais além, de fazer história .. mas não foi dessa vez. Difícil encontrar forças pra querer voltar a jogar futebol, mas tenho certeza que Deus me dará força suficiente pra enfrentar qualquer coisa, por isso nunca deixarei de te agradecer Deus, até mesmo na derrota... porque eu sei que o teu caminho é muito melhor do que o meu 🙏🏽❤️ Muito feliz em fazer parte desse time, estou orgulhoso de todos, interromperam nosso sonho mas não tiraram da nossa cabeça e nem dos nossos corações 🙏🏽❤️ . . . 📷 @nogueirafoto

Un post condiviso da Nj 🇧🇷 👻 neymarjr (@neymarjr) in data: