Ora è ufficiale, Roger Ibañez è un nuovo giocatore della Roma. La società giallorossa ha comunicato l'acquisto del difensore centrale brasiliano, che arriva dall'Atalanta in prestito gratuito, con obbligo di riscatto fissato a otto milioni di euro, più un totale di 2 milioni di euro di bonus, legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi e il pagamento del 10% del prezzo di cessione in caso di futuro trasferimento definito prima del 30 giugno 2024. Il calciatore ha firmato un contratto che lo legherà alla Roma fino al 30 giugno 2024.

Questo il comunicato integrale della società giallorossa:

L'AS Roma è lieta di annunciare che Roger Ibanez da Silva è un nuovo calciatore giallorosso. 

Il difensore brasiliano arriva a titolo temporaneo e gratuito, fino al 30 giugno 2021, dall'Atalanta BC. 

L'accordo prevede l'obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 8 milioni di euro condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive, il pagamento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 2 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi e il pagamento del 10% del prezzo di cessione eventualmente conseguito in caso di futuro trasferimento del calciatore definito prima del 30 giugno 2024.

Qualora il calciatore non sia ceduto entro il 30 giugno 2024 è previsto il riconoscimento di un ulteriore corrispettivo pari a 1 milione di euro e di un importo pari al 10% dell'eventuale prezzo di cessione in eccesso rispetto a quanto già maturato a titolo di corrispettivo fisso e variabile.

"Sono davvero felice di essere qui", ha dichiarato il centrale classe 1998. "La Roma ha tutto quello che voglio, il nome e una grande squadra. Sono certo che mi troverò bene".

Con Ibanez è stato sottoscritto un contratto che, nel caso in cui si verifichino le condizioni per l'obbligo di acquisto a titolo definitivo, sarà valido fino al 30 giugno 2024.

"Crediamo molto nelle potenzialità di Roger", ha dichiarato il CEO Giudo Fienga. "Siamo sicuri che già da quest'anno potrà aiutare la squadra, ma soprattutto che i prossimi mesi saranno utili al ragazzo per imparare molto del nostro progetto calcistico. Ibanez può diventare un giocatore importante per la nostra difesa".