Roger Ibañez è un nuovo difensore della Roma. Difensore brasiliano classe '98, il centrale arriva dall'Atalanta con la formula del prestito gratuito di diciotto mesi, con l'obbligo di riscatto fissato a 8 milioni di euro.

La scheda di Ibañez

Nome: Roger Ibañez da Silva
Età: 21
Data di nascita: 23/11/1998
Luogo di nascita: Cenela
Nazionalità: Brasiliana, uruguagia
Altezza: 1.86 m
Peso: 73 kg
Piede: Destro
Ruolo: Difensore centrale
Palmarès: - 
Precedenti squadre: PRS Futebol Clube, Club Sportivo Sergipe, Fluminense, Atalanta 
Presenze ufficiali 2019-2020: 1 presenza in Champions League (Shakhtar Donetsk-Atalanta 0-3)
Gol: -
Presenze in Nazionale Under 23: 2

Descrizione tattica

Paulo Fonseca accoglie in rosa un calciatore che si adatta particolarmente bene alla sua filosofia tattica. Roger Ibañez è infatti un difensore dotato di un ottimo piede, che lo rende estremamente affidabile nella fase di costruzione del gioco. Capace di pescare i compagni con dei palloni in profondità, Ibañez è molto abile nel far ripartire l'azione dopo aver recuperato palla: spesso rischia il passaggio verticale nella fase di uscita palla e spicca nella precisione dei lanci lunghi. Non è raro inoltre vederlo alzarsi sulla linea dei centrocampisti e spingersi in avanti verso le zone nevralgiche del campo, dove riesce a destreggiarsi con tranquillità anche con un traffico denso, complice, oltre alla sua potenza fisica, la spiccata bravura nel dribbling, insolita per un difensore centrale. Grazie all'aggressività e alla capacità nelle letture difensive è molto bravo negli anticipi.

La carriera

Roger Ibañez fa il suo esordio da professionista il 25 febbraio 2017, fra le file del Sergipe, nel campionato Sergipano. Un anno dopo viene acquistato a titolo definitivo dalla Fluminense, e le ventuno presenze con la maglia dei Tricolor Carioca convincono l'Atalanta a investire 4 milioni di euro su di lui, nella sessione invernale della scorsa stagione. Esordisce con la maglia nerazzurra l'11 maggio 2019, in occasione della vittoria casalinga contro il Genoa. Quest'anno conta diciannove minuti totali, tutti macinati nella sua unica presenza stagionale, nella vittoria per 4-1 contro lo Shakhtar Donetsk in Champions League. Il difensore centrale, inoltre, vanta due presenze con la Nazionale Brasiliana Under 23, con cui ha raccolto centosessantasei minuti.