Aspettando di iniziare il suo lavoro a Roma, Mourinho continua la sua collaborazione con TalkSport. Visto l'aumento di contagi da coronavirus in Inghilterra, gli è stato chiesto come avesse vissuto la pandemia quando era a Londra come allenatore del Tottenham. "Vivi ogni giorno col punto interrogativo - ha detto lo Special One - non sai mai quello che succederà il giorno dopo. Specialmente durante la mia esperienza agli Spurs soprattutto perché è stato il momento più problematico del Covid nel calcio, erano giorni di paura e bisognava stare molto attenti. Il Tottenham ha gestito la situazione con attenzione".