Buone notizie da Ubaldo Righetti. L'ex difensore della Roma, che in giallorosso ha vinto lo Scudetto nella stagione 1982/83, è stato ricoverato lunedì sera all'ospedale Sant'Andrea in seguito a un infarto. Le sue condizioni, qualche giorno dopo, sembrano migliorate, tanto che questa mattina Righetti è intervenuto all'emittente radiofonica TeleRadioStereo. Queste alcune delle sue dichiarazioni: "Vorrei ringraziare tutto il Sant'Andrea, il personale e la gente fuori. Ho ricevuto un affetto incredibile. Parlo piano perché non devo farmi sentire altrimenti potrei anche urlare".

Su Mourinho alla Roma.
"Una grande mossa, ha acceso la scintilla, poi bisognerà fare altre cose".

Righetti è intervenuto anche a Roma Radio: "Ho avvertito l'affetto dei tifosi, vi ringrazio tutti dal primo all'ultimo. Ringrazio anche lo staff sanitario del Sant'Andrea, sono stati straordinari".