Finisce male l'avventura dell'Italia ai mondiali Under 19. Gli azzurri sono stati sconfitti in finale contro il Portogallo in una partita a tratti leggendaria decisa ai tempi supplementari. In campo c'erano anche due giallorossi: il neoacquisto Nicolò Zaniolo è partito titolare, mentre il Primavera Andrea Marcucci ha iniziato il match in panchina per poi entrare nei supplementari. I lusitani sono partono meglio e a fine primo tempo trovano il vantaggio con Jota e raddoppiano nella ripresa con Trincão. L'Italia poi alza la testa è trova un inaspettato pareggio con una doppietta di Kean che manda il match ai supplementari. Jota riporta avanti il Portogallo ma la gioia dura poco con gli azzurri che pareggiano con Scamacca. La beffa però è dietro l'angolo, nemmeno il tempo di mettere il pallone al centro che Pedro Correia firma il gol vittoria che regala l'Europeo ai portoghesi.

C'è un pezzo di Roma nella finale dell'Europeo Under 19 che si gioca oggi alle 18.30 in Finlandia. L'Italia, dopo aver eliminato la favoritissima Francia in semifinale, nell'ultimo atto se la vedrà con il Portogallo. In campo dal primo minuto ci sarà Nicolò Zaniolo, arrivato in giallorosso questa estate nell'affare che ha portato Radja Nainggolan all'Inter. Il prodotto del vivaio nerazzurro è stato protagonista della manifestazione con un gol e 2 assist. Panchina invece per Andrea Marcucci, classe '99 proveniente dalla Primavera giallorossa.

di: La Redazione