Un autentico bagno di folla pronto a riversarsi allo Stadio Tre Fontane. Alle 17.30 odierne la Roma scenderà in campo per il secondo allenamento a porte aperte del ritiro estivo, dopo quello dello scorso 12 luglio con circa 1.000 tifosi abbonati presenti sugli spalti. Una pre-rifinitura in vista della gara di Frosinone con l'Avellino, per la quale nei giorni scorsi la società ha messo a disposizione 2.800 posti – numeri limitati per motivi di ordine pubblico.

Una disponibilità esaurita nel giro di pochissime ore per un appuntamento aperto anche ai non abbonati, a differenza del primo, con le richieste pervenute tramite la compilazione di un form e l'accesso che sarà così consentito previa presentazione del codice ricevuto tramite mail e di un valido documento d'identità. La risposta dei romanisti non si è fatta perciò attendere: tutto esaurito, due parole che stanno caratterizzando il luglio giallorosso dopo i sold-out in Curva Sud Centrale e Curva Sud Laterale registrati nelle diverse fasi dedicate alla campagna abbonamenti "Io ci sono", ovvero quella per il campionato. Duemila e ottocento cuori pronti a battere allo stesso ritmo al cospetto dei colori più belli, con la possibilità di assistere dal vivo alla seduta di mister Di Francesco e quella di poter dar vita, se mai ce ne fosse bisogno di conferma, all'ennesima dimostrazione d'amore del popolo romanista verso la sua squadra.

Cancelli del Tre Fontane che saranno aperti a partire dalle ore 16, come comunicato dalla società sul sito ufficiale per facilitare l'afflusso dei poco meno di 3mila tifosi pronti a sfidare le roventi temperature estive e le difficoltà tipiche di un giorno lavorativo pur di stare vicini alla Roma. E cantar per la Roma. 2.800 romanisti ad assiepare in ogni ordine di posto gli spalti del Tre Fontane, 14.500 invece già certi di poter prender parte alle future gare casalinghe di Champions League. Questo l'eccellente dato registrato nell'ambito della campagna "Noi ci siamo", dedicata appunto ai mini-abbonamenti per le sfide del girone, che terminerà il prossimo 30 agosto.