Gonzalo Villar ai microfoni di Roma Tv ha parlato della partita vinta dai giallorossi per 2-0 nella trasferta di Europa League contro il Cluj. Roma che ha raggiunge l'accesso ai sedicesimi di finale di Europa League. Queste le parole del centrocampista spagnolo: 

Sulla partita.
"Oggi è stato buono l'atteggiamento della squadra dal primo minuto, era una partita difficile, faceva un freddo terribile, non siamo abituati a questo clima. Abbiamo fatto una buona partita e abbiamo vinto, era questo l'obiettivo della squadra oggi".

Sul sistema di gioco
"Non giochiamo sempre alla stessa maniera, oggi ad esempio era un po' diverso rispetto a domenica scorsa contro il Parma, però questa squadra ha dimostrato che può giocare in modi diversi. Per questo stiamo facendo una buona stagione".

Sugli obiettivi stagionali
"Non dobbiamo pensare troppo al futuro. Come dice Simeone in Spagna, dobbiamo pensare partita dopo partita e penso che ora dobbiamo concentrarci sulla gara di domenica contro il Napoli, che è una squadra forte. Prima dobbiamo riposare le gambe ed essere pronti per la prossima partita".

Su Maradona
"Oggi è un giorno triste per tutto il calcio, perché Diego era uno dei giocatori più forti della storia del calcio e siamo tutti tristi".