Roberto Mancini aspetta Zaniolo. In occasione del ritiro del premio Manlio Scopigno e Felice Pulici ad Amatrice, il ct della Nazionale azzurra ha parlato delle condizioni del talento della Roma e della possibilità di vederlo in campo all'Europeo della prossima estate. Queste le sue parole.

"Ho parlato con lui dopo l'operazione e stava bene, anche moralmente. È giovane e purtroppo è stato un po' sfortunato. Avrà il tempo di recuperare, lui tra marzo e aprile può essere pronto, quindi avrà il tempo per recuperare per gli Europei. Per noi è un giocatore importante perché ha qualità, forza fisica e può ricoprire più ruoli. È importante per il futuro della Nazionale".