Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma, ha parlato ai microfoni di Rai Sport prima della sfida di Coppa Italia contro la Juventus:

Quanto vale per voi la Coppa Italia?
"È molto importante. Abbiamo detto ai ragazzi che vogliamo arrivare in fondo. Credo che la partita se la giocheranno alla grande. Vedo una squadra concentrata che ha voglia di far bene.

L'assenza di Dzeko?
"È un giocatore importantissimo, ma Kalinic è in forma e sta bene. Spero di vedere quello che abbiamo visto a Parma, sono fiducioso su Kalinic".

Si parla di Politano, il giocatore è dato vicino al Napoli…
"Di calciomercato stasera preferisco non parlarne, l'operazione Spinazzola-Politano era chiusa. Poi dell'esterno che arriverà ne parleremo nei prossimi giorni".

Pensate a un dopo Dzeko? Avete idee?
"Noi abbiamo Kalinic che è in prestito. A fine anno faremo delle valutazioni. Da qui a giugno vedremo come andranno le cose. L'idea di mettere un giovane dentro è un qualcosa vicino alla filosofia della Roma, ma è un discorso prematuro. Mettere dentro in futuro un giovane che diventi l'attaccante della Roma è un qualcosa su cui stiamo pensando".