Francesco Totti ha rilasciato un'intervista a Sky Sport. Il numero 10 ha partecipato all'amichevole tra la Spes Montesacro, squadra di Aquilani, e la sua Totti Soccer School, proprio sui campi di Montesacro dove è cresciuto il centrocampista giallorosso. Di seguito le sue parole. 

Sul futuro di Aquilani come allenatore
"Speriamo che Aquilani faccia un bel percorso, che gli piaccia e in cui possa mostrare le sue qualità. Sia da ex giocatore che da nuovo allenatore. Ha buone prospettive, penso che possa fare bene".

Sulla Nazionale
"Mancini è stato un grande giocatore e da allenatore ha dimostrato capacità. Ha un organico che può far bene e ci sono giovani con prospettiva. Potrà dire la sua".

Sull'acquisto di Mkhitaryan
"Può portare qualità e quantità. Ha fatto bene in passato, sono un paio d'anni che gioca e non gioca, ma spero che alla Roma si trovi come a casa sua. La gente lo apprezzerà perché ha tanta tecnica e voglia di dimostrare".

Sulla prestazione di Pellegrini con l'Italia
"Su di lui ho sempre puntato. Un giocatore fenomenale. Sta a lui continuare su questi livelli".

Sul tennista Berrettini
"Un ragazzo con la testa sulle spalle. Ha giocato già con tutti i big. Ma davanti ha avuto un muro, è stato difficile. Come ha detto Nadal, lo aspetta un grande futuro. Diventerà uno dei primi quattro al mondo".