Zaniolo segna il gol dell'1-1 durante Roma-Fiorentina e De Rossi esulta in panchina facendo sentire il suo apporto anche senza essere in campo. L'incornata del numero 22 ha rimesso in corsa i giallorossi dopo il vantaggio viola firmato, sempre di testa, da Pezzella. Il Capitano ha capito il momento delicato e mentre la squadra si risistemava dopo il gol ha esultato alla sua maniera stringendo i pugni e caricando i compagni.