Su Il Romanista di oggi, 14 marzo, l'intervista a Toninho Cerezo, leggenda giallorossa che proprio in questi giorni ha seguito a Trigoria il Master per aspiranti allenatori di categoria Uefa Pro. Questa una piccola anticipazione delle parole del brasiliano: «Cosa ho fatto a Capodanno? Me lo chiedono sempre! Per colpa del film "Vacanze di Natale". Beh, sono stato a Porto Seguro, una località di mare in Brasile. La cosa incredibile è che i miei amici romanisti in quel periodo mi telefonano sempre: "Cerezo, dove stai? Cosa fai?". Questo è il bello del calcio e della Roma: anche a trent'anni di distanza, la gente ti ricorda e ti vuole bene. È una gioia che vale più di qualsiasi cosa. È tutto, no?».

L'intervista di Lorenzo Latini e Dario Moio su "Il Romanista" di oggi