ASCOLTA LA RADIO RADIO  
Distinti Sud

Lo "Special" e gli addetti ai livori

All'inizio fu "È bollito". Poi, tra gli altri: "Non ha dato un gioco alla Roma", "Fare peggio di Fonseca era difficile"...Una specie di Blob condito con olio, aceto e bile putrida

José Mourinho (As Roma via Getty Images)

José Mourinho (As Roma via Getty Images)

19 Maggio 2022 - 08:14

Ora che la stagione sta volgendo al termine, si può cominciare a riavvolgere il nastro di tutti (quasi tutti, dai) i virgolettati degli addetti ai livori che hanno accompagnato il primo anno di Josè Mourinho sulla panchina della Roma. Una specie di Blob condito con olio, aceto e bile putrida, per provare - tutti insieme - a prenderci un po' meno sul serio. A sorridere. Anche se, in realtà, c'è poco da ridere...
All'inizio fu: «È bollito». E devo ammettere che come accoglienza non è stata affatto sgradevole. Anzi, un vero e proprio inno alla gioia cantato e suonato dal clan dei suoi nemici. Che senza Mou, probabilmente, avrebbero passato un (altro) anno a riempirsi la bocca di banalità.

A seguire, in ordine sparso, mi è capitato di leggere o ascoltare (ma temo di aver dimenticato per strada parecchia roba, e me ne scuso):«Avete preso il peggio che potevate prendere». «Sono anni che ha smesso di fare l'allenatore». «Non è mai stato un vero allenatore, semmai un gestore di campioni, e alla Roma non ci sono campioni». «Si lamenta sempre degli arbitri per mascherare i propri errori». «Ehhh ma la Roma deve giocare bene per avere i rigori...». «Ormai è più bravo come comunicatore che come allenatore». «Sbaglia a fare troppo turnover». «Sbaglia a non fare turnover». «Alla sua Inter ha regalato tre partite su tre». «Ha deprezzato mezza rosa». «Tranne Abraham, ha sbagliato tutti gli acquisti». «Shomurodov e Viña ce l'ha lui sul groppone». «Non ha dato un'identità alla squadra». «Accusa i giocatori per difendere se stesso». «Parla di rosa scarsa per pararsi il culo».

«Ha cacciato Villar». «Ha bruciato Borja Mayoral". «Ha cancellato Diawara». Ha rovinato pure Reynolds». «La deve smettere di provocare gli arbitri». «Non ha dato un gioco alla Roma». «Sbaglia tutti i cambi». «Sta rovinando Zaniolo». «Ha ragione Zeman». «C'aveva ragione Di Canio». «Fare peggio di Fonseca era difficile, eppure lui c'è riuscito». «Mi aspettavo molto di più da uno che guadagna sette milioni l'anno». «Niente. Alla Roma non ha dato niente! Anzi, l'ha peggiorata». «Comanda tutto lui, parla solo lui e i Friedkin fanno tutto ciò che vuole lui». «Mourinho? Un illusionista». «Non si spiega come mai i tifosi siano tutti dalla sua parte...». «Lo hanno capito anche gli stupidi: Mourinho è ossessionato dalla Lazio».

Sipario. Ps: Se qualcuno si sente tirato in ballo, il problema non è mio. E neppure di Mourinho.

© RIPRODUZIONE RISERVATA