Oltre al danno, la beffa. Come se non bastasse la tremenda sconfitta in Coppa Italia, è arrivata la multa e la squalifica per Edin Dzeko, espulso per aver insultato l'arbitro dopo che la Fiorentina aveva segnato il 4-1.

Come riportato dall'account ufficiale della Roma, il centravanti subirà una squalifica di due turni in Coppa Italia, e dovrà pagare una multa di 10.000 euro.