Nicolò Zaniolo non è stato convocato dal ct Roberto Mancini per gli impegni della Nazionale in Nations League. L'esclusione è stata motivata dallo stesso allenatore, a margine della conferenza stampa nella Sala Giunta del Coni nel forum ‘Stili di vita scorretti: l'alleanza tra medicina e sport'.  

Le parole di Roberto Mancini

"Zaniolo non ha pagato il gestaccio nel derby, anche se penso che debba fare attenzione a certe cose. La scelta è stata solo tecnica, lui è giovane e sarà importante per la nostra Nazionale", le dichiarazioni di Mancini. Il centrocampista, dunque, non è stato escluso per "motivi disciplinari", ma per volontà dell'allenatore. Il Ct, evidentemente, non reputa sufficienti per meritarsi la maglia azzurra le prestazioni di Nicolò Zaniolo con quella giallorossa. Sarà felice José Mourinho, che potrà lavorare con lui anche durante la sosta.